Agenda digitale per l’impiego in FVG

di Teresa Barone

scritto il

Entro il 2015 sarà attivata l’Agenda digitale per l’impiego in Friuli Venezia Giulia: assistenza a utenti, disoccupati e imprese.

Grazie alla convenzione sottoscritta tra la Regione Friuli Venezia Giulia e la sua società partecipata Insiel Spa, nel biennio 2014-2015 sarà realizzata l’Agenda digitale per l’impiego mirata a migliorare la produttività dei servizi occupazionali a livello locale.

=> Agenda Digitale: programmi e bandi

Agenda digitale per l’impiego

Si tratta di un progetto finanziato attraverso il Fondo europeo di sviluppo e coesione che rientra nell’ambito dell’Agenda digitale nazionale, iniziativa volta a potenziare le infrastrutture tecnologiche per collegare anche dal punto di vista informativo i servizi per l’impiego statali con quelli della Regione.

«Grazie alla realizzazione di questi interventi – ha dichiarato l’assessore regionale al Lavoro Loredana Panariti – ci attendiamo un aumento della capacità di erogazione on-line di specifici servizi e di assistenza agli utenti, ai disoccupati e alle imprese. E ci attendiamo anche una migliore capacità di ‘governance’ e di coordinamento a livello regionale dei servizi per l’impiego, un sistema organizzativo complesso e di fondamentale importanza soprattutto in un momento di acuita difficoltà occupazionale».

=> Leggi tutte le news per le PMI del Friuli Venezia Giulia