Crediti PA: 3 miliardi alle imprese campane

di Teresa Barone

scritto il

Manovra salva imprese in Campania: 3 miliardi di euro entro marzo per la copertura dei crediti vantati dalle PMI con la PA.

Ammontano a oltre 3 miliardi di euro le risorse stanziate entro il prossimo marzo a favore delle imprese della Campania che vantano crediti con la Pubblica Amministrazione. La dinamica della concessione dei fondi alle PMI creditrici, che si allinea con quanto previsto dal Dl 35 “Salvaimprese”, è stata illustrata dal Presidente Stefano Caldoro: 1452 miliardi di euro più un ulteriore 10% e 160 miliardi assegnati per il piano di rientro della Sanità. A questi fondi si aggiungeranno, inoltre, 200 milioni di euro FAS per il settore dei trasporti.
«Siamo stati la prima Regione a lavorare affinché si potesse costruire una operazione di questo genere per pagare i nostri creditori al punto che tutte le altre regioni hanno seguito il percorso da noi individuato che è partito con il piano di destabilizzazione del debito. Siamo orgogliosi di poter dire oggi che la Campania ha concluso questa operazione senza pesare sui cittadini. Mentre altre regioni hanno dovuto ritoccare le addizionali.» Il Governatore fa riferimento al fatto che l’operazione prevista in Campania sarà messa in atto senza l’aggiunta di addizionali, evitando di gravare sui cittadini. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Campania)