Fonti rinnovabili, online Sportello Energia

di Noemi Ricci

scritto il

La Regione Toscana ha messo a disposizione degli utenti uno "Sportello Energia" online, che li aiuterà ad orientarsi tra le opportunità e i finanziamenti relativi alle fonti rinnovabili

Risponde alla crescente domanda delle imprese – oltre che di cittadine e PAL – su come utilizzare in maniera produttiva le fonti rinnovabili, la Regione Toscana, attivando in Rete uno “Sportello energia online” articolato in tre distinte aree a seconda della tipologia di utenti.

Sono tredici i temi trattati in altrettante “librerie”: Il piano energetico, Documenti, Leggi e sentenze, Notizie, Rassegna stampa, Fonti rinnovabili, Dalla Toscana, Dall’Italia e dall’estero, Da Kyoto a Copenaghen, Dal mondo della ricerca, Agenda, Link, Filo diretto, Multimedia.

Il tutto racchiuso in 1.200 pagine e 200 link ad altri siti utili per tenersi aggiornati sull’evoluzione di uno dei settori “più strategici per un futuro eco-efficiente e ambientalmente compatibile”.

Il comparto industriale della produzione di energia da fonti rinnovabili, con il fotovoltaico e l’energia elettrica dal sole, è uno dei pochi a non accusare i forti influssi della crisi, tanto da fare registrare, proprio nella Regione Toscana una crescita del +614%. Ma il trend si sta replicando in tutta Italia, come ad esempio anche in Lazio.

Il nuovo sportello online si pone l’obiettivo di incentivare gli investimenti nella nascente economia verde, unitamente ai finanziamenti regionali nel campo delle energie rinnovabili.

Al fine di fornire un servizio flessibile e interattivo, è stato attivata anche una casella di posta elettronica (sportello.energia@regione.toscana.it) alla quale imprese, cittadini e pubbliche amministrazioni si potranno rivolgere per esprimere dubbi, avanzare richieste di chiarimenti e per fare esaminare proposte.

I Video di PMI

Quota 100: regole, pro e contro