Al via IV Premio Best Practices per l’Innovazione

di Noemi Ricci

scritto il

Al via anche quest'anno il Premio Best Practices per l'Innovazione, stavolta i versione nazionale: un riconoscimento ai progetti innovativi delle aziende attive nel settore Servizi

Dopo il successo ottenuto nelle precedenti edizioni, torna anche quest’anno il “Premio Best Practices per l’Innovazione“, iniziativa promossa da Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici Salerno per dare visibilità e riconoscimento ai progetti realizzati dalle aziende di Servizi per committenti sia privati che pubblici.

La novità è l’apertura a tutte le imprese del territorio italiano, che possono inscriversi alle selezioni.

Permane comunque il diretto coinvolgimento dei Gruppi del Terziario/Servizi Innovativi delle Associazioni campane e di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici/Roma.

La partecipazione al Premio garantirà alle imprese la più ampia visibilità attraverso gli strumenti di comunicazione del Sistema (magazine Costozero, conferenze stampa, sito web Confindustria Salerno e Confindustria Servizi Innovativi nazionale, news).

Inoltre sono in fase di definizione un prodotto finanziario ad hoc per l’acquisto di servizi innovativi, dedicato esclusivamente alle Pmi partecipanti al Premio, promosso da Confidi Province Lombarde e Monte Paschi Siena.

I progetti dovranno essere redatti seguendo le apposite Linee Guida (pdf). Per aderire all’iniziativa è previsto il versamento di un contributo di 250 euro, mentre il termine ultimo per la presentazione dei progetti è fissato per il 20 novembre 2009.

A valutarli sarà un Comitato Tecnico Scientifico, rappresentato da rappresentanti autorevoli del mondo imprenditoriale ed accademico. La premiazione e la presentazione delle imprese vincitrici e menzionate avverrà presumibilmente all’inizio di dicembre.

Il convegno finale sarà anche l’occasione per creare dei business match finalizzati a creare sinergie tra le aziende.

I Video di PMI

Quota 100: regole, pro e contro