Regione Marche: 10 mln al Fondo solidarietà per Pmi

di Noemi Ricci

scritto il

Garanzie per oltre 10 milioni di euro per le Pmi marchigiane, grazie al Fondo di solidarietà per le piccole e medie imprese varato dalla Regione

La Regione Marche prosegue il suo percorso volto ad arginare gli effetti della crisi economica che sta attraversando il Paese, approvando la delibera – ora al vaglio del Consiglio – per il Fondo di solidarietà sociale anche per le piccole e medie imprese.

L’obiettivo dichiarato dal Presidente della Regione Gian Mario Spacca è quello di ridare stimolo alla liquidità delle piccole imprese in tutto il territorio delle Marche, mettendo a disposizione 10 milioni e 550 mila euro, dei quali 6,8 provenienti dalla Regione e 4 da Camere di Commercio e Province.

Oltre 200 milioni di euro i finanziamenti attivabili. Un plafond che sarà ripartito in sei portafogli, per le aree di crisi e per ogni provincia e che potrà essere moltiplicato mediante il fondo centrale di garanzia del Mediocredito.

L’intervento prevede due canali di sostegno: garanzie di secondo livello a breve e medio termine per il consolidamento delle passività – concesse per il 70 % della garanzia di I grado per una durata massima di 60 mesi – e garanzie per progetti di ristrutturazione e riconversione aziendale.

L’importo massimo finanziabile sarà di 500 mila euro per ogni impresa.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali