Nuovo sportello digitale per imprese romane

di Redazione PMI.it

scritto il

Internet e semplificazioni burocratiche: presentato Starweb, sportello online per svolgimento pratiche, ad uso delle imprese artigiane della Capitale

Per contrastare le ingenti spese burocratiche necessarie all’avvio di un’attività d’impresa, le aziende artigiane di Roma dispongono di un nuovo strumento telematico: Starweb, sistema online per trasmettere le domande di iscrizione, modifica e cancellazione dal Registro delle Imprese.

Si tratta, quindi, di uno sportello telematico per lo svolgimento via web di tutte quelle pratiche di rito per le quali, ogni anno, si spendono circa 15 miliardi di euro e che impegnano, tutte le aziende comprese le Pmi, nell’evasione di decine e decine di adempimenti (dai 50 agli 80), presso una ventina di amministrazioni.

Questi i dati diffusi in occasione della presentazione di Starweb, realizzato da Camera di Commercio, in collaborazione con Infocamere. Già operativo per le imprese artigiane di Roma, il sistema unico dovrebbe presto essere esteso anche agli altri settori, come confermato dall’assessore al Commercio Gaetano Rizzo.

Con il nuovo sistema, gli imprenditori potranno anche da casa provvedere ai necessari adempimenti, inoltrando le proprie richieste attraverso i Comuni, alla Commissione Provinciale per l’Artigianato presso la Camera di Commercio di Roma, con un risparmio sui tempi di circa 50 giorni lavorativi.
Per l’utilizzo del sistema è sufficiente disporre di un dispositivo di firma digitale.

In realtà, la Legge Regionale 17/99 prevede espressamente che le domande all’Albo delle Imprese Artigiane debbano essere presentate ai Comuni, i quali, dopo l’istruttoria, devono impegnarsi a trasmetterle alla Commissione Provinciale.