IT per PMI soffocate da mansioni non-core

di Redazione PMI.it

scritto il

Ricerca britannica: il 10% delle attività di una piccola azienda è assorbito da attività gestionali che non rientrano nel proprio business

Metà delle piccole imprese del Regno Unito impegna più di 24 giornate lavorative l’anno per attività che non riguardano il proprio core-business ma che richiedono, tuttavia, un notevole impiego di tempo e risorse per essere portate a termine. Si tratta di mansioni che rientrano nelle divisioni IT, Finance e Human Resource, che assorbono i decision maker per un decimo del loro tempo.

In pratica, per il 10% delle piccole realtà imprenditoriali sparse sul territorio, almeno un terzo dell’intera gestione del business (1,5 giorni su cinque a settimana, per un totale di 240 giorni lavorativi l’anno) viene assorbita da procedure tecniche e amministrative “accessorie”.
A preoccupare soprattutto i capi d’azienda è il disbrigo delle pratiche attinenti questioni regolatorie (56%) e gestione dei costi (27%).

Sono queste le stime complessive di una recente indagine condotta da Vanson-Bourne per conto di BT Business, tra 435 professionisti e manager di altrettante aziende con meno di 50 impiegati in tutta la Gran Bretagna.

Sono dati che evidenziano la crescente necessità di soluzioni IT in grado di automatizzare procedure e snellire processi, per sostenere il carico di impegni e mansioni per le quali, di frequente nelle piccole aziende, non è previsto del personale specializzato addetto che sia in grado di occuparsi esclusivamente di tali attività.

Inoltre, a margine della ricerca, Bill Murphy, direttore generale di BT Business, ha sottolineato come i progressi compiuti nel campo della comunicazione elettronica e dell’Information Technology siano oggi in grado di ridurre gli sprechi di tempo e risorse in azienda.

Ad esempi, anche la sola convergenza fisso-mobile nella telefonia, integrata all’accesso a banda larga, può contribuire a semplificare grossa parte delle pratiche interne all’azienda, legate alla gestione tecnica e finanziaria dei fornitori IT. Non solo, ma a contribuire al generale processo di ottimizzazione di determinate mansioni tecnico-finanziarie, possono essere anche le soluzioni software per l’analisi e il monitoraggio di fatturazioni e costi.

Per supportare le PMI nei programmi di semplificazione gestionale e per individuare le più efficaci strategie IT e Tlc in grado di apportare concreto beneficio in azienda, BT Business ha realizzato una guida gratuita sulla gestione dei costi per l’IT e la Comunicazione, disponibile online, all’interno del portale della società.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!