Modello ICRIC: quando è obbligatorio?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Nadia chiede

Mia figlio è invalido civile ed è titolare di pensione di invalidità e assegno di accompagnamento. Non è stato ricoverato.
Si deve comunque compilare il modello ICRIC ?

Barbara Weisz risponde

Il modello Invalidità Civile Ricovero (ICRIC) serve ad autocertificare lo stato di invalidità per consentire all’INPS di verificare la titolarità delle prestazioni e per calcolarle correttamente, per esempio in caso di ricovero. Ma dal 2018 c’è una convenzione fra l’Istituto di Previdenza e il Ministero della Salute, per cui questo adempimento non è più necessario.

=> Modello ICRIC: nuove regole semplificate

Quando il paziente viene ricoverato, i dati vengono in automatico trasmessi all’INPS che è di conseguenza in grado di calcolare l‘indennità. Ci sono una serie di eccezioni, per esempio gli studenti minorenni devono effettuare l’adempimento. Gli invalidi parziali, minori di 18 anni e con diritto all’indennità di frequenza (al posto di quella di accompagnamento riservata ai maggiorenni), hanno ancora l’obbligo di comunicazione tramite ICRIC.

Ma da quello che scrive, non è il suo caso. Comunque, si tratta di un modulo che va compilato nel momento in cui interviene un ricovero, cosa che nel vostro caso non è successa, ulteriore elemento per escludere la necessità del modello ICRIC.