Modello ICRIC

Cos’è e come funziona il Modello ICRIC (Invalidità Civile RICovero) che riguarda tutti gli invalidi civili in possesso di indennità di accompagnamento o di frequenza. Si tratta, di fatto, di un’autocertificazione da produrre in caso di eventuali ricoveri a fini riabilitativi i cui costi, con il modello così presentato, sono a totale carico dello Stato. È bene quindi ricordare che dichiarazioni errate o mendaci possono portare alla revoca del diritto alla prestazione.

Chi può presentare il Modello ICRIC

Di seguito l’elenco delle categorie di invalidi che possono presentare il Modello ICRIC

  • Invalidi totali, ricoverati a pagamento, con pensione e con indennità di accompagnamento;
  • invalidi totali, maggiori di anni 18, ricoverati a pagamento, con sola indennità di accompagnamento – fascia provvisoria;
  • invalidi totali, non ricoverati titolari di reddito superiore al limite previsto, con sola indennità di accompagnamento;
  • invalidi totali, ricoverati a pagamento, ultra sessantacinquenni, con sola indennità di accompagnamento;
  • invalidi totali, minori, ricoverati a pagamento, con sola indennità di accompagnamento;
  • invalidi parziali, con indennità di accompagnamento per effetto della concausa della cecità parziale (C.C. 346/1989);
  • invalidi parziali, minori di anni 18, con diritto all’indennità mensile di frequenza (legge 11 ottobre 1990 n. 289).

Modello ICRIC: i documenti necessari

Anche se si tratta di modello che può essere autocertificato, lo stesso va presentato con una documentazione amplia e completa, sono quindi necessari, affinché domanda venga accolta senza problemi, i seguenti documenti:

  • Carta d’identità del dichiarante;
  • copia della tessera sanitaria per il controllo del codice fiscale;
  • carta d’identità e tessera sanitaria della persona che da tutore/curatore dell’invalido;
  • in caso di delega, servono: copia della stessa, carta d’identità del delegato e del dichiarante;
  • documentazione adeguata che mostri, senza ombra di dubbio, la percentuale della retta rimasta a carico degli enti pubblici o dell’interessato, deve essere quindi chiaro se il ricovero sia stato gratuito o meno;
  • certificato medico che attesti la menomazione psichica o intellettiva, se presente.

Guida completa a compilazione e novità 2018 sul Modello ICRIC, tutto quello che devi sapere.

Tutti gli articoli

Modello ICRIC per il ricovero gratuito: cosa sapere

Indicazioni sulla compilazione e la presentazione del modello ICRIC, con il quale i titolari di prestazioni economiche collegate allo stato d’invalidità civile dichiarano l’eventuale ricovero gratuito.

Modello ICRIC 2017: la scadenza

Il Modello ICRIC: quando deve essere presentato da chi percepisce prestazioni legate all’invalidità civile e assegni/pensioni sociali.