Isopensione, detrazioni e dichiarazione redditi

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Stefania chiede

Con l’incentivo all’esodo (di cui all’art.4 della Legge Fornero) possiamo io e mio marito continuare a fare il 730 congiunto rivolgendoci al suo datore di lavoro come sostituto di imposta? Oppure serve il modello Reddito (ex Unico)? E’ vero che durante l’isopensione non spettano le classiche detrazioni fiscali?

Barbara Weisz risponde

L’incentivo all’esodo Fornero, tecnicamente isopensione, è considerato fiscalmente come un reddito da lavoro dipendente. Non si tratta infatti di una pensione vera e propria.

Potete certamente presentare il modello 730, anche in forma congiunta, però piuttosto che rivolgersi al datore di lavoro come sostituto d’imposta sembra più opportuno scegliere una delle altre opzioni previste per la dichiarazione dei redditi, occupandovene autonomamente oppure rivolgendovi a un CAF (centro di assistenza fiscale) o altro intermediario.

Nella dichiarazione dei redditi continuano ad applicarsi le consuete detrazioni IRPEF sul lavoro dipendente (compreso il Bonus Renzi da 80 euro, confluito nel taglio del cuneo fiscale) laddove spettanti in base al reddito.