Costituzione rendita vitalizia

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Alessio chiede

Vorrei chiedere la costituzione di rendita vitalizia per contributi omessi caduti in prescrizione art. 13 legge 12 agosto 1962,n.1338. Quali sono i termini ordinari di prescrizione, per poter presentare domanda, essendo i mie contributi risalenti al 1980?

Barbara Weisz risponde

Direi che nel suo caso la prescrizione è sicuramente giù scattata, essendo i mancati versamenti risalenti al 1980. La prescrizione per i contributi omessi è quinquennale. Può allungarsi a dieci anni nel caso in cui il lavoratore abbia effettuato denuncia all’INPS il mancato versamento. La normativa di riferimento è la legge 335/1995, che riduce a cinque anni i termini.

C’è anche una sentenza di Cassazione (24946 del 10 dicembre 2015) che chiarisce il raddoppio dei termini di prescrizione in caso di denuncia all’INPS da parte del lavoratore. Ma ripeto, nel suo caso non mi pare ci siano dubbi, essendo passati più di 30 anni.

La prescrizione è quindi sicuramente già scattata, e ci sono le condizioni per la costituzione di rendita vitalizia in base all’articolo 13 della Legge 1338/62.

Mi pare di capire che lei intenda chiedere la rendita in qualità di lavoratore: la domanda va presentata all’INPS attraverso il modello RVR/1Bis. Lei dovrà pagare un onere di riscatto. Credo che poi possa rivalersi, per via giudiziaria, presso l’impresa che non ha versato i contributi.