Tratto dallo speciale:

Navigator, ecco l’elenco dei vincitori di concorso

di Redazione PMI.it

scritto il

Online gli elenchi dei vincitori del concorso ANPAL per la selezione di 3mila Navigator, graduatorie per egione e provincia, verso la fase due del Reddito di Cittadinanza.

Si sono svolte a Roma dal 18 al 20 giugno le prove d’esame relativa al bando ANPAL per la selezione dei Navigator da assumere come tutor per i percettori di Reddito di Cittadinanza. E sono già stati pubblicati i nomi dei vincitori del concorso (2.978 Navigator) dislocati sul territorio per offrire supporto dei centri per l’impiego nelle attività previste dal Reddito di cittadinanza.

Hanno superato la prova tutti i candidati con punteggio minimo di 60 su 100 (2.982 idonei). Le graduatorie sono online sul sito di ANPAL Servizi, divisi per regione e per provincia.

Per i Navigator è prevista l’assunzione con contratto di collaborazione a termine fino al 30 aprile 2021. Il compenso lordo annuo è di 27.338,76 euro più 300 euro al mese come rimborso spese.

I circa 3mila navigator selezionati dall’ANPAL dovranno  facilitare l’incontro tra i beneficiari del reddito di cittadinanza e i potenziali datori di lavoro. Allo stesso tempo, faranno da tutor per l’accesso ai servizi di integrazione sociale oltre che lavorativa.

Compiti dei Navigator

  • Supporto agli operatori dei centri per l’impiego nella definizione del patto per il lavoro (percorso personalizzato di reinserimento del candidato nel mercato del lavoro) e del percorso di inclusione sociale, anche con funzioni di assistenza tecnica e di raccordo con imprese ed enti di formazione.
  • Monitoraggio sul rispetto di norme e le procedure previste dal piano per il lavoro del percettore di reddito di cittadinanza si svolgano secondo le regole.

Elenco vincitori

Per verificare vincitori e idonei alla selezione pubblica, si possono consultare gli elenchi o le graduatorie degli idonei, pubblicati il 24 giugno, selezionando la regione al seguente link: https://selezionenavigator.anpalservizi.it/vincitori_idonei.html.

Polemiche

Intanto, si registra la protesta degli assessori regionali sull’avio della fase  del RdC, quella relativa al percorso di avvio al lavoro.,

Questa settimana sarebbero dovute partire dai centri per l’impiego le convocazioni ai primi titolari del sussidio risultati occupabili, ma a quanto si segnala la procedura informatica non è pronta. Lo denuncia l’assessore al Lavoro della Regione Lazio, Claudio Di Berardino:

Avremmo dovuto cominciare a chiamare i beneficiari occupabili ma la strumentazione non è arrivata dall’ANPAL. Hanno fornito solo un elenco cartaceo con 6.000 nomi, utilizzabile se le persone si presentano spontaneamente.

L’ANPAL garantisce che la procedura sarà messa a punto in tempi rapidi. Resta tuttavia il problema della mancata formazione degli operatori.

In realtà, un altro problema è la mancata emanazione dei decreti per l’assunzione di personale aggiuntivo da destinare ai centri per l’impiego.