Nasce growITup per innovare in Italia

di Filippo Vendrame

scritto il

Nasce growITup, il progetto, unico nel panorama europeo, promosso da Fondazione Cariplo insieme a Microsoft, in partnership con Alpitour, Barilla, Enel, Generali, l’Innovation Center di Intesa Sanpaolo, New Holland Agriculture, Technogym con i partner tecnologici Accenture, Avanade e Hewlett Packard Enterprise, con la società di gestione del risparmio Quadrivio, con Invitalia Ventures, con Assolombarda e con le Business Schools del Politecnico di Milano e dell’Università LUISS – Guido Carli.

=> Finanziamenti europei 2016: le novità

Focus primario del progetto quello di promuovere l’Innovazione mettendo in contatto, in un’ottica di collaborazione aperta, le grandi imprese espressione del Made in Italy con promettenti startup, con il duplice obiettivo di sostenere da un lato la crescita delle giovani realtà innovative del nostro Paese, e dall’altro di accelerare la trasformazione digitale delle grandi aziende italiane che rappresentano l’eccellenza italiana nel mondo. In linea con quanto annunciato in occasione della prima visita in Italia del CEO di Microsoft Satya Nadella lo scorso novembre, growITup intende porsi come un nuovo modello di accelerazione in grado di operare su diversi fronti, quello delle top industry del Made in Italy e delle migliori startup italiane, facendo leva su un network aperto e collaborativo di imprenditori, venture capitalist, incubatori, acceleratori di impresa e business schools, mettendo a disposizione strumenti tecnologici, competenze, attività di formazione e di mentorship, sia attraverso canali fisici che virtuali.

=> Ttip, opportunità e rischi per il Made in Italy

L’obiettivo è mettere a fattor comune il patrimonio di know-how e di competenze degli attori coinvolti per innescare un circolo virtuoso tra innovazione, crescita e sviluppo. Sono stati scelti 7 settori che meglio rappresentano l’eccellenza italiana e che offrono le più grandi opportunità – Food, Fashion & Design, Manufacturing, Energia, Servizi finanziari, Turismo & Entertainment, Health & Well being -. Le startup che prenderanno parte al programma saranno il risultato di una selezione operata proprio sulla base della corrispondenza del loro focus di business con la trasformazione digitale che avverrà in questi 7 settori. GrowITup si avvarrà di un team dedicato di persone, guidato da Anders Nilsson, in precedenza direttore Innovazione di Microsoft Italia e da Enrico Noseda, in precedenza responsabile delle Partnerships di Skype a livello globale.

I Video di PMI