Arriva il Barcamper del Progetto Start up Roma

di Carlo Lavalle

scritto il

È partito il Barcamper del Progetto Start up Roma, promosso da ASSET Camera – Azienda Speciale della CCIAA di ROMA, in collaborazione con Tecnopolo, e gestito dalla società  di consulenza specializzata nel venture capital tecnologico dConsulting by dPixel.

L’obiettivo è individuare e finanziare nuove aziende tecnologiche, soprattutto cercando di coinvolgere i giovani imprenditori, per creare nuova occupazione. L'ambizione è delineare un modello innovativo proiettato su scala nazionale per l'incubazione e la creazione d'impresa.

=> Consulta tutti gli incentivi per le start-up

Il Barcamper si sposterà  nelle principali Università  della Capitale per selezionare i migliori progetti imprenditoriali e contribuire a trasformarli in start up da avviare sul territorio.

Prima tappa del tour la LUISS (5 novembre), seconda l'Università  Roma Tre (6 novembre) e infine (12 novembre) l'ufficio mobile di dPixel stazionerà  presso l'Università  La Sapienza.

Per studenti, ricercatori, imprenditori in erba, start up o imprese appena avviate questa iniziativa rappresenta un’opportunità  per presentare la propria idea sottoponendola ad un team di esperti sotto la regia dello staff di dPixel.

=> Leggi gli incentivi per i giovani imprenditori

Secondo il programma alla fine del tour, verranno selezionati venti progetti che potranno partecipare alle “TechWeek“, due settimane di corsi intensivi alternati a sessioni di lavoro in cui i candidati saranno aiutati a predisporre un piano d'impresa completo, da presentare alla comunità  finanziaria.

Nel corso delle “TechWeek”, che si terranno dal 26 al 30 novembre e dal 10 al 14 dicembre presso il Tecnopolo, saranno scelti i dieci progetti migliori per concorrere alla terza ed ultima fase dell'iniziativa, il “Tech Garage Day” il cui svolgimento è previsto per il mese di gennaio 2013.

Nella giornata conclusiva una giuria composta da esponenti del mondo scientifico, accademico, imprenditoriale, istituzionale, economico-finanziario deciderà  i tre vincitori che saranno premiati con un viaggio studio nella famigerata Silicon Valley.