Sviluppo Lazio: un’istituzione al servizio delle imprese laziali

di Fabrizio Scatena

scritto il

Sviluppo Lazio è un’istituzione che favorisce a livello operativo lo sviluppo delle infrastrutture regionali e delle attività  produttive per la crescita economica e sociale della Regione Lazio

Tra il 2006 e il 2009 grazie a Sviluppo Lazio sono stati erogati quasi 200 milioni di euro di aiuti alle imprese. Nel solo 2009 l'intervento complessivo è stato di quasi 70 milioni di euro. Sono i dati riguardanti le politiche messe in campo dalla holding regionale per sostenere le Pmi del territorio presentati il 15 febbraio.

Tra gli interventi più consistenti c'è stato il Fondo rotativo per il credito agevolato: 120 i milioni messi a disposizione da Sviluppo Lazio ai quali se ne sono aggiunti altrettanti provenienti da Banca Impresa Lazio, per un totale di 240 milioni di euro. Per il bando chiuso a dicembre 2009, sono state presentate 672 domande, esaurendo le disponibilità  del fondo.

Tra gli interventi messi in campo nel 2009 da Sviluppo Lazio, inoltre sette bandi con i quali la Regione punta ad attuare la sua strategia di crescita del territorio pe rafforzare la competitività  di settori dell’economia regionale come l’audiovisivo, la ceramica e carta, inoltre investimenti per l’efficienza energetica.

Per le agevolazioni sulla tutela ambientale e lo sviluppo sostenibile , che vanno dagli incentivi per la rottamazione di elettrodomestici all’acquisto di veicoli elettrici nel comune di Roma e Frosinone alla realizzazione di impianti solari, sono stati investiti oltre 2 milioni di euro.

Anche per il 2010 sono previsti interventi in favore degli imprenditori che a diverso livello concorrono per lo sviluppo del tessuto socio-economico della Regione Lazio.

Di grande utilità  il portale di Sviluppo Lazio, da cui è possibile accedere ad informazioni per le proprie attività  imprenditoriali.