MPMI Lazio: contributo a fondo perduto per veicoli green

di Redazione PMI.it

scritto il

La Regione Lazio riapre i contributi a fondo perduto per l’acquisto di mezzi di trasporto a basso impatto ambientale per imprese, taxi e NCC.

La Regione Lazio rinnova il bando sul trasporto sostenibile, destinato a sostenere le MPMI e i titolari di licenza Taxi ed NCC nell’acquisto di veicoli poco impattanti al fine di favorire la sostenibilità ambientale. Visto il grande successo di partecipazione all’avviso pubblico precedente, l’amministrazione regionale riapre il bando per portare a completo esaurimento l’intera dotazione finanziaria di 10 milioni di euro.

Le domande risultate utili finora sono state 654, per un contributo complessivo di 8,5 milioni di euro richiesto dalle micro, piccole e medie imprese e dai titolari di licenze Taxi e NCC operanti nel Lazio.

Il nuovo bando prevede l’erogazione di un contributo a fondo perduto per l’acquisto di mezzi di trasporto a basso impatto ambientale. Il contributo è diversificato in base alla tipologia del mezzo di trasporto, furgoni o veicoli elettrici, ibridi o a metano, variando da un minimo di 3mila euro a un massimo di 20mila euro.

Si tratta di una misura preziosa per portare una mobilità più intelligente e sostenibile nelle nostre città, che s’inserisce in quel percorso composito della transizione ecologica che, dall’energia alla ricerca e formazione, coinvolge in maniera trasversale tutti i settori strategici della nostra società – dichiara l’assessora regionale alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale, Roberta Lombardi.

Il bando è stato pubblicato sul Burl regionale martedì 2 novembre 2021.