Tratto dallo speciale:

Energia green e risparmio energetico: l’opinione degli italiani

di Redazione PMI.it

scritto il

L'analisi di PMI.it e T-Voice sulla percezione degli italiani sul tema energia: impatti su risparmio e ambiente, tematiche chiave, provider in prima linea.

Il tema dell’energia green e del risparmio energetico è sempre più sentito in Italia. Gli italiani ne parlano e si confrontano tra loro sul web e nei social network, ad esempio per capire quali sono i provider che offrono le soluzioni migliori o per capire meglio come funzionano le rinnovabili.

Lo dimostra l’analisi su quelle che sono le ricerche effettuate sul web in questo ambito condotta dal PMI.it con T-Voice, la società specializzata in opinion mining e sentiment analysis di contenuti digitali.

Grazie alla piattaforma di data mash up e predictive analytics realizzata T-Voice, siamo andati a vedere quali sono gli argomenti legati alla green economy più condivisi tramite il web ed i social network, analizzando oltre 125.000 testi in lingua italiana riguardanti il tema “energia” presenti nel web e sui principali social network per il periodo 1 Gennaio – 30 Luglio.

I web trends sul tema energia

Molto in voga nel periodo precedente all’emergenza Coronavirus, dopo un periodo di flessione, oggi il trend è in forte ripresa. Tra gli hashtag più frequenti presenti sul web e sui social network sul tema troviamo soprattutto #energia e #rinnovabili, seguiti da #efficienzaenergetica, #sostenibilità, #greenenergy, #miilluminodimeno, #ambiente.

Tra le parole più citate risparmio energetico (soprattutto dagli uomini) è in cima alla lista, seguono a stretto giro efficienza energetica (la più citata dalle donne), energia elettrica, fonti rinnovabili, energie rinnovabili ed energia elettrica, seguite da sviluppo sostenibile, efficientamento energetico,transizione energetica, produzione di energia, economia circolare, cambiamento climatico, energia solare, combustibili fossili, green economy, comunità energetiche, stili di vita sostenibili e fabbisogno energetico.

Energia: cosa conta per gli italiani

Green Relevance: oltre il 70% degli italiani attribuisce grande importanza alla spinta verso fonti energetiche sempre più green e rinnovabili.

Energy Saving: gli italiani sono divisi in tema di risparmio energetico. Il 51% ritiene importante risparmiare energia, ma il 49% non lo considera rilevante.

Sustainable Energy: tra le tipologie di energie rinnovabili e sostenibili più discusse degli italiani vi sono l’energia solare, la eolica e la idroelettrica. Meno discusse risultano invece essere l’energia geotermica e le biomasse.

Energia: quale impatto su sostenibilità e risparmi

Green Impact: incrociando i risultati delle analisi effettuate sui tipi di energie rinnovabili e sul green impact index, siamo andati a valutare come le varie tipologie di energia sono percepite dagli italiani in termini di impatto sostenibile.

=> Green Economy: 5 eco-innovazioni rivoluzionarie

Lo studio rivela che gli italiani ritengono che ad avere il miglior impatto green siano le fonti energetiche solari e geotermiche, seguite dalle biomasse e l’idroelettrico. A sorpresa, un minore impatto viene percepito dal web con riferimento all’eolico.

Saving Impact: incrociando i dati sui tipi di energie rinnovabili con il livello di risparmio energetico abbiamo quindi valutato come le varie tipologie di energia sono percepite dagli italiani in termini di risparmio energetico.

La migliore associazione tra fonti energetiche e impatto in termini di risparmio energetico, secondo quanto percepito sul web, riguarda stavolta l’eolico, quasi a pari merito con il geotermico. Segue l’idroelettrico e, più a distanza, solare e biomasse.

Sustainable Energy Providers: tra i provider energetici di cui gli italiani parlano di più, anche in riferimento alle loro proposte tariffarie, ci sono Hera, Enel e Illumia, seguite da Eni, Sorgenia, Nen e A2A.

I Video di PMI

Aumento IVA: la clausola di salvaguardia