Tratto dallo speciale:

Start-up innovative: borse di studio con Google

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Google, Unioncamere e MiSE promuovono Made in Italy, internazionalizzazione e start-up innovative con 92 le borse di studio per giovani laureati, laureandi o diplomati.

Puntano sui giovani e sull’auto-imprenditorialità il Ministero dello Sviluppo Economico, Google e Unioncamere, per promuovere la digitalizzazione ed il Made in Italy. A giovani laureati, laureandi o diplomati vengono offerte 92 borse di studio, volte ad aiutare le start-up innovative italiane a sfruttare le opportunità della Rete per farsi conoscere sul mercato internazionale.

=> Start-up innovative e PMI innovative: confronto

Ciascuna borsa di studio, la cui durata è di 9 mesi, ha un valore di 9.000 euro, finanziati da Google e Unioncamere. I giovani startupper interessati dovranno sottoporsi ad una prova scritta ed una orale durante le quali dovranno dimostrare di possedere competenze e conoscenze nei seguenti ambiti:

  • economia;
  • marketing;
  • management;
  • digitale orientato al web marketing;
  • internazionalizzazione;
  • lingua inglese (almeno).

I vincitori della borsa di studio potranno beneficiare un di training realizzato da Google e successivamente potranno affiancare le imprese del territorio, facendo base nelle diverse Camere di Commercio.

=> Start-up innovative: le nuove agevolazioni

Le domande di accesso al bando possono essere inviate entro le ore 12.00 del 30 aprile 2015 da parte di laureati, laureandi e anche diplomati (Istituti professionali e Tecnici statali), residenti in qualunque Regione in cui ci sia una Camera di Commercio che aderisce all’iniziativa, ovvero: Alessandria; Ancona; Ascoli Piceno; Avellino; Bari; Biella; Campobasso; Caserta; Catania; Catanzaro; Cosenza; Cuneo; Fermo; Firenze; Foggia; Frosinone; Genova; La Spezia; Latina; Lecce; Lucca; Macerata; Monza E Brianza; Novara; Nuoro; Padova; Pavia; Pesaro E Urbino; Piacenza; Potenza; Prato; Ragusa; Reggio Calabria; Reggio Emilia; Roma; Sassari; Savona; Sondrio; Taranto; Terni; Torino; Trento; Verbano Cusio Ossola; Vercelli; Verona; Viterbo.

I Video di PMI