Tratto dallo speciale:

Fondo di garanzia per le professioni in Toscana

di Teresa Barone

scritto il

Nuovamente attivo in Toscana il Fondo regionale di garanzia gratuita per in giovani professionisti e professioni: finanziamenti e domanda di adesione.

Dal 15 novembre è nuovamente operativo il Fondo regionale di garanzia per giovani professionisti in Toscana (Legge Regionale n. 73 del 2008) relativo alle Province di Firenze, Lucca, Livorno, Siena, Grosseto, Pisa, Massa-Carrara, Prato. Le risorse sono finalizzate a sostenere l’accesso e l’esercizio delle attività professionali  dei giovani professionisti di età non superiore a 40 anni, praticanti under 30 iscritti agli albi o associazioni e fondazioni con personalità giuridica, Ordini e Collegi professionali o Associazioni professionali con sede in Toscana.

=> Professioni 2015: chi sale e chi scende

Finanziamenti

Attraverso il Fondo, la Regione Toscana concede finanziamenti sotto forma di prestazione di garanzia gratuita, incondizionata e irrevocabile, rilasciata fino al 60% dell’importo di ciascun prestito o di ciascun progetto innovativo. Nel caso in cui le domande siano presentate da giovani donne professioniste, inoltre, la garanzia concessa dalla Regione viene estesa fino all’80% del finanziamento erogato.

=> Tutti i finanziamenti in Toscana

Domande

I soggetti che vogliono richiedere  i finanziamenti possono rivolgersi a uno dei finanziatori aderenti – presentando l’apposito modulo di domanda – fino ad esaurimento fondi. Tutte le informazioni sul Fondo sono pubblicate sul portale GiovaniSi.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali