Bond del Territorio per il credito delle PMI genovesi

di Teresa Barone

scritto il

I Bond del Territorio attivati dalla CCIAA di Genova per favorire la concessione di finanziamenti alle imprese locali.

La Camera di Commercio di Genova attiva un nuovo strumento finanziario per favorire l’acceso al credito delle imprese locali: con i Bond del Territorio, infatti, la CCIAA (in collaborazione con il Banco di Chiavari e le associazioni di categoria) attiva un prestito obbligazionario emesso per un massimo di 5 milioni di euro che può essere sottoscritto da privati, imprese, associazioni e istituzioni.

=> Scopri i bandi per l’accesso al credito

Bond del Territorio

Il prestito obbligazionario servirà per raccogliere risorse volte a costituire un plafond da 10 milioni di euro utilizzabili per concedere finanziamenti alle imprese. I prestiti possono essere usati per coprire i costi di investimenti materiali e/o immateriali, per la partecipazione a progetti di crescita, di aggregazione e di internazionalizzazione, per l’approvvigionamento di scorte/magazzino e per il supporto al capitale circolante.

Finanziamenti alle PMI

Le imprese possono beneficiare di finanziamenti triennali da un minimo di 10mila a un massimo di 200mila euro a tasso variabile. Le domande possono essere presentate entro il 31 dicembre 2014 rivolgendosi agli sportelli del Banco di Chiavari e del Banco Popolare di Novara o agli sportelli delle Associazioni di categoria che aderiscono all’iniziativa. Tutti i dettagli sono pubblicati sul sito della CCIAA di Genova.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Liguria

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali