Contributi per tirocini e assunzioni alle PMI sarde

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi alle PMI della Provincia di Sassari per l’attivazione di tirocini e contratti di lavoro a favore di lavoratori disabili.

La Provincia di Sassari eroga finanziamenti alle imprese di tutti i settori economici per promuovere l’avvio di tirocini formativi e l’assunzione di soggetti con disabilità. Possono partecipare al bando le PMI che hanno attivato tirocini o assunzioni a tempo determinato a partire dal 1 settembre 2012. I contratti temporanei (della durata non inferiore a 12 mesi) devono avere come intestatari persone diversamente abili che presentino un’invalidità pari o superiore al 67%.

=> Scopri le agevolazioni per le PMI che assumono

Contributi per tirocini

Per quanto riguarda le agevolazioni per l’attivazione di tirocini, la Provincia concede un contributo in conto capitale annuo non superiore a 3mila euro, corrispondente a 3 euro all’ora.

Incentivi assunzioni

Per la promozione di nuove assunzioni, invece, gli incentivi variano da un minimo di 3500 euro euro per i contratti part-time di almeno 15 ore settimanali (4mila per i contratti basati sul 50% dell’orario di lavoro a tempo pieno previsto dal CCNL) fino a un massimo di 8mila euro per le assunzioni full-time.

Come richiedere i contributi

Per richiedere gli incentivi è necessario inviare le richieste all’amministrazione provinciale di Sassari – Servizio Inserimento Mirato, entro 30 giorni dalla data di attivazione del tirocinio o del contratto di assunzione. Il bando è pubblicato sul sito della Provincia di Sassari. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Sardegna)