Tratto dallo speciale:

Contributi per l’Export ai Consorzi emiliani

di Redazione PMI.it

scritto il

Incentivi fino al 50% delle spese sostenute ai Consorzi di imprese emiliani che promuovono progetti di Export e internazionalizzazione: richieste da inviare entro il 1 luglio 2013.

La Regione Emilia Romagna incentiva i progetti di internazionalizzazione presentati dai Consorzi formati dalle imprese locali.

=> Export: sostegno alle PMI emiliane

Il bando si rivolge infatti ai Consorzi e alle società consortili emiliane con attività orientata all’Export e all’internazionalizzazione, composti da piccole e medie imprese industriali, commerciali e artigiane.

Sono finanziabili i programmi che riguardano sia l’attività strettamente promozionale sia la cooperazione produttiva, commerciale e tecnologica all’estero, a beneficio delle PMI che fanno parte dei singoli Consorzi.

I progetti promozionali, che devono essere realizzati entro il 2013, sono quindi finanziati per quanto riguarda le spese relative alla partecipazione a fiere, ospitalità di operatori esteri in Italia, consulenza e coordinamento.

Il contributo non può superare il 50% delle spese ammissibili e l’importo massimo erogato per ciascun Consorzio varia a seconda del numero di imprese che fanno parte del Consorzio stesso, entro il limite massimo di 150mila euro.

=> Consorzi internazionalizzazione: contratto e agevolazioni

Le richieste possono essere presentate entro il 1 luglio 2013.

Il bando è pubblicato sul sito della Regione Emilia Romagna

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna

I Video di PMI