Start-up innovative giovanili: bando in Piemonte

di Redazione PMI.it

scritto il

Parte un concorso mirato a valorizzare i giovani talenti e far nascere nuove idee di impresa innovative: premi fino a 1550 euro.

Un concorso che premia le idee più valide nate dai giovani piemontesi sulla base delle quali far nascere start-up innovative: ecco cosa propone un progetto lanciato dal Comune di Chivasso, in collaborazione con la Provincia di Torino.

Concorso di idee per nuove start-up

Il concorso ha il fine di promuovere la nascita di nuove start-up innovative nel territorio e valorizzare la capacità progettuale e creativa dei giovani: sono ammessi al bando i giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni residenti nei comuni aderenti al Piano Locale Giovani e non ancora imprenditori nel settore al quale appartiene la proposta presentata.

Scopri tutte le agevolazioni per le start-up

Premi fino a 1500 euro per avvio start-up

I premi messi in palio consistono nella realizzazione di un percorso di accompagnamento mirato a verificare la fattibilità dell’idea di impresa, nella concessione di consulenze specialistiche e nell’erogazione di un contributo del valore di 1.500 euro per supportare l’avvio dell’impresa.

I giovani interessati possono presentare la domanda di ammissione al concorso entro il 16 novembre 2012 inviandola direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Chivasso.

Il bando è pubblicato sul sito del Comune di Chivasso

Leggi tutte le news per le PMI del Piemonte