Imprese innovative e sostenibili: contest al via

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Aperta la fase di recruiting del premio Gaetano Marzotto che assegna 450 mila euro suddivisi tra progetti orientati all’innovazione, alla sostenibilità e all’impatto sociale.

Aperto il bando per la II edizione del Premio Gaetano Marzotto, riservato agli imprenditori italiani che sappiano distinguersi con progetti orientati all’innovazione, alla sostenibilità e all’impatto sociale.

Entro il 30 giugno gli imprenditori che intendano partecipare al contest dovranno inviare i propri progetti, che verranno pre-selezionati per poi concorrere al Premio finale di 450mila euro.

Oltre al premio in denaro, suddiviso nei tre riconoscimenti, verranno messi a disposizione partner e network per sviluppare al meglio il progetto.

Più in particolare i premi sono così suddivisi:

  • Premio “Impresa del Futuro” (250.000 euro), destinato al miglior progetto imprenditoriale con capacità di generare significative ricadute positive negli ambiti sociali, culturali, territoriali o ambientali, preferibilmente nei settori di riferimento del made in Italy;
  • Premio “Per una Nuova Impresa Sociale e Culturale” (100.000 euro) per il miglior progetto imprenditoriale con capacità di generare significative ricadute positive negli ambiti sociali e culturali.
  • Premio “Dall’Idea all’Impresa”, destinato ai giovani con meno di 35 anni con una dotazione di 100.000 euro che non verranno corrisposti in denaro, ma alle tre idee di fare impresa più innovative verrà data la possibilità di usufruire di un periodo residenza all’interno degli incubatori d’impresa H-Farm, M31 e SeedLab e di beneficiare di programmi seed dedicati, percorsi di formazione, tutoring e mentoring per realizzare il proprio progetto.

A valutare le idee imprenditoriali saranno tre commissioni separate, le quali selezioneranno nella fase di recruiting cinque progetti ritenuti maggiormente meritevoli da far arrivare a novembre quando si terrà la Cerimonia di Assegnazione dei Premi a Vicenza.

Il bando è promosso dall’Associazione Progetto Marzotto e, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, gode dei Patrocini della Presidenza del Consiglio per il Dipartimento della Gioventù, per il Ministero dello Sviluppo Economico e per l’Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’innovazione; del CNA – Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, del CRUI – Conferenza dei Rettori delle Università Italiane e di Unioncamere.

Un premio realizzato in collaborazione con H-Farm, M31, SeedLab e veDrò e con il coinvolgimento di 360 Capital Partners, Fondamenta sgr, Gradiente sgr, IBAN Italian Business Angel Network, Innogest sgr e Synergo sgr.

Per maggiori informazioni visitare il sito del Premio Gaetano Marzotto.