Tratto dallo speciale:

Imprenditoria giovanile: Premio Impresa Innovazione

di Redazione PMI.it

scritto il

D2T Start Cup in Trentino Alto Adige: 55 mila euro per l'imprenditoria giovanile con il Premio Impresa Innovazione.

Nuova iniziativa a favore dell’imprenditoria giovanile in Trentino Alto Adige: si apre infatti la sesta edizione del Premio Impresa Innovazione “D2T Start Cup”, che mette a disposizione dei giovani di età compresa tra i 16 e i 36 anni un contributo di 55 mila euro per avviare un’impresa basata su un progetto innovativo.

Incentivi per nuove imprese innovative

Il Premio D2T Start Cup, finalizzato a incentivare la creazione di nuove imprese innovative in Trentino Alto Adige, ha come destinatari gruppi di aspiranti imprenditori (minimo due) autori di un progetto di impresa originale e innovativo.

Il concorso nasce con il patrocinio della Provincia autonoma di Trento e dalla collaborazione tra l’Università degli Studi di Trento e la Fondazione Bruno Kessler, la Fondazione Edmund Mach e in partnership con il MIT di Boston (Massachusetts Institute of Technology), unitamente all’I.B.A.N. (Italian Business Angel Network).

Il concorso

Il Premio Impresa Innovazione si svolgerà in quattro fasi, a partire dalla valutazione dei requisiti formali dei partecipanti fino alla selezione di 5 progetti finalisti, che verranno presentati a un pubblico di esperti composto da investitori e imprenditori.

In seguito alla seconda fase, che prevede l’analisi dei business plan relativi a ciascun progetto, i 10 semi-finalisti saranno supportati da un coach specializzato che li guiderà verso la fase successiva.

Fondi per avvio d’impresa

Il premio finale è un contributo di 55 mila euro destinato agli aspiranti imprenditori che presenteranno l’idea più innovativa: si tratta di un incentivo di 35 mila euro da utilizzare per coprire i costi di avviamento dell’impresa, entro un anno dalla premiazione, più 20 mila euro destinati al capogruppo per partecipare al Master MBA part time C.U.O.A. realizzato in collaborazione con University of Michigan.

È possibile inviare la domanda di partecipazione entro il 15 febbraio 2012 direttamente presso la Trentino Sviluppo S.p.A. di Rovereto.