Bologna: risorse per commercianti e artigiani

di Teresa Barone

scritto il

Il nuovo bando “Bologna made” per valorizzare e supportare il lavoro di commercianti, artigiani, professionisti.

Il Comune di Bologna promuove la prima edizione del bando “Bologna made”, iniziativa rivolta alle imprese artigiane e commerciali mirata a valorizzare le attività economiche situate in prossimità di luoghi e itinerari urbani.

=> Incentivi artigianato in Emilia Romagna

Il bando si rivolge agli esercizi commerciali e alle imprese artigiane ma anche ai liberi professionisti e alle associazioni: grazie a un plafond di 480mila euro, saranno concessi finanziamenti a fondo perduto nell’ambito di due linee di intervento:

  • insediamento e qualificazione di esercizi commerciali e attività artigianali con lo sviluppo di nuovi servizi e prodotti per cittadini, turisti e city users;
  • valorizzazione di spazi pubblici da rilanciare attraverso iniziative culturali rivolte al target turistico, o realizzazione di nuovi itinerari e iniziative di turismo culturale, accessibile e sostenibile.

Contributi

Le imprese e gli altri soggetti coinvolti nel bando possono ottenere un contributo massimo pari a 20mila euro a fondo perduto.

Domande

Le domande possono essere presentate entro il 10 novembre 2017, come illustrato nel bando.

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali