Crisi banche FVG, aiuti a imprese vittime

di Teresa Barone

scritto il

Un aiuto alle imprese danneggiate a causa della crisi di Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca.

La Giunta Regionale del Friuli Venezia Giulia sta valutando un provvedimento finalizzato a supportare le imprese locali danneggiate a seguito delle problematiche che hanno coinvolto Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca, favorendo la loro capacità di accesso al credito.

=> Crisi banche italiane: la classifica delle affidabili

Confidi

La Regione sta studiando un sistema di aiuto basato sull’utilizzo dei Fondi di rotazione attraverso i Confidi, come ha sottolineato a Pordenone il vicepresidente della Regione e assessore alle Attività produttive Sergio Bolzonello:

«Le imprese quindi potranno utilizzare una sezione che verrà creata ad hoc con una dotazione finanziaria che stiamo definendo ma che probabilmente si aggirerà attorno ai due milioni di euro. Stiamo in queste ore mettendo a punto i dettagli per presentare il provvedimento operativo nella prossima riunione di giunta. È un’iniziativa questa che potrà dare una risposta positiva alle piccole e micro imprese del Friuli Venezia Giulia.»

=> Leggi tutte le news per le PMI del Friuli Venezia Giulia