Tratto dallo speciale:

Contributi internazionalizzazione alle PMI di Ferrara

di Teresa Barone

scritto il

Contributi fino a 3mila euro alle imprese di Ferrara per l’acquisto di servizi per l’internazionalizzazione.

La Camera di Commercio di Ferrara sostiene i processi di internazionalizzazione delle imprese locali finanziando l’acquisto di servizi specialistici: i contributi sono concessi alle imprese della Provincia in regola con il DURC e iscritte al registro delle imprese da almeno un anno.

=> Internazionalizzazione imprese: nuova fiscalità 2015-2016

Servizi alle imprese

I servizi per l’internazionalizzazione potranno essere acquistati presso soggetti qualificati: Aziende speciali per l’internazionalizzazione del sistema camerale, Camere di Commercio Italiane all’Estero e Camere di Commercio Miste, Uffici ICE, Associazioni territoriali di categoria, Società di consulenza.

Saranno coperte le spese effettuate tra il 1 gennaio 2015 e il 30 giugno 2016, inerenti la ricerca di partner esteri, le ricerche di mercato, il supporto legale, fiscale, contrattuale per l’avvio di insediamenti all’estero, i servizi di consulenza professionale.

Contributi

Le imprese possono ottenere un rimborso pari al 50% delle spese, fino ad un massimo di 3mila euro a valere su una spesa minima di 600 euro. Le domande possono essere inviate fino al 30 settembre 2016, secondo le indicazioni riportate nel bando.

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna

I Video di PMI