Tratto dallo speciale:

Sviluppo PMI: Innovazione, Export e Green Tech

di Alessia Valentini

scritto il

Finanziamenti e agevolazioni per piccole e medie imprese: voucher IT per innovazione, servizi per internazionalizzazione e iniziative in ottica Green Technology.

Nonostante la crisi, negli ultimi anni molte PMI sono riuscite ad espandere la propria attività ricorrendo ad innovazione, internazionalizzazione e tecnologie green come  mezzo di sviluppo e rilancio. Vediamo nel dettaglio le opportunità per ciascuno di questi settori.

=> Finanziamenti imprese: bandi e incentivi

Innovazione

Per supportare le PMI verso l’innovazione, MiSE e MEF – con il DM del 23 settembre 2014 che ha reso operativo l’articolo 6, comma 1 del DL 145/2013 (Destinazione Italia) – hanno istituito un contributo in forma di voucher fino a 10mila euro per l’adozione di interventi di innovazione digitale.

=> Voucher IT da 10mila euro per PMI: bando in Gazzetta

Internazionalizzazione

Per attività di internazionalizzazione le piccole e medie imprese italiane possono contare su finanziamenti a tasso agevolato per l’apertura di strutture durevoli all’estero finalizzate al lancio e diffusione di nuovi prodotti e servizi o per ingresso in nuovi mercati extra-UE  (Art.6 comma 2, lettera a, del D.L. 25.6.2008, n.112). Le PMI italiane all’estero sono sostenute dalle singole Regioni, che offrono aiuto gestionale e organizzativo per esportazione di prodotti/servizi, creazione di filiere per il trading, joint-venture e consorzi di offerta, reti di imprese per l’internazionalizzazione, investimenti produttivi. Il nuovo Sportello PMI per l’internazionalizzazione (Consorzio Sapienza Innovazione, Fondazione Roma Sapienza, Fondazione Universitaria INUIT Tor Vergata e Management Innovation srl), per esempio, si propone poi di accompagnare le imprese verso i mercati internazionali con il supporto del programma di interventi della Regione Lazio. Circa 40 le aziende che si sono già rivolte allo sportello PMI in soli 6 mesi di attività anche se con le recenti iniziative di sfruttamento dei bandi Horizon 2020 il numero è destinato a salire.

=> Horizon 2020: bandi e iniziative per le PMI

Green Technology

Un importante mercato in crescita (investimenti stimati in 1,6 trilioni di dollari entro il 2023 nel report “Building Competitive Green Industries: the Climate and Clean Technology Opportunity for Developing Countries” ) è quello delle tecnologie verdi. Il focus degli interventi tecnologici sostenibili da parte di piccole e medie imprese riguarda Cina, America Latina e Africa Sub-Sahariana, ognuno (secondo la World Bank) capace di generare un giro di affari nei prossimi dieci anni di centinaia di milioni di dollari.

=> La prima legge italiana per la Green Economy

Le tecnologie implementabili comprendono interventi di efficienza energetica, Smart Grid, utilizzo di biomasse e fonti energetiche rinnovabili, smart water systems, trattamento e valorizzazione dei rifiuti. L’opportunità per le PMI in questi paesi è duplice: oltre alla creazione di posti di lavoro e sviluppo di competenze, hanno la possibilità di creare una cultura vicina ai temi ambientali guadagnando anche un ritorno di immagine.

Per approfondimenti: MISE – DM 23 settembre 2014 – MISE – DL 112/2008 (Art.6 comma 2, lettera a) – Sportello PMI Internazionalizzazione.

I Video di PMI

Fondo di Garanzia per PMI