Professionisti, bandi UE con un click

di Francesca Vinciarelli

scritto il

I liberi professionisti potranno accedere più facilmente ai fondi strutturali UE, grazie allo sportello telematico del CUP: bandi aperti ed help desk.

Prende vita lo sportello informativo riservato agli iscritti agli Ordini aderenti al CUP (Comitato Unitario delle Professioni), associazione costituita fra le rappresentanze istituzionali di livello nazionale degli Ordini e Collegi professionali, grazie al quale i liberi professionisti italiani potranno accedere alle informazioni relative ai Fondi UE, come anticipato dalla presidente del CUP, Marina Calderone, all’inizio dell’anno.

=> Finanziamenti UE ai professionisti dal 2016

Lo sportello telematico è stato predisposto con lo scopo di fornire chiarimenti generali sulle opportunità rivolte ai professionisti a fronte delle novità introdotte dalla norma contenuta nella Legge di Stabilità 2016, che ha esteso gli incentivi a favore delle PMI anche ai liberi professionisti.

Per accedere è richiesta una password di accesso che può essere richiesta direttamente sul sito.
Una volta inserite le credenziali, si accede al sito dedicato al CUP.

Sportello informativo

Selezionando “Finanziamenti UE – help desk” presente nella sezione “Europa” del sito CUP, è possibile consultare tutti i bandi disponibili riservati ad autonomi e professionisti.

Sportello informativo2

Grazie allo sportello telematico, inoltre, i professionisti potranno prenotare un colloquio telefonico con un operatore grazie al quale trovare risposta ai propri quesiti su quali siano le opportunità di agevolazione finanziaria comunitarie, statali e regionali a loro dedicati. Da precisare però che non si tratta di uno sportello volto ad erogare consulenza o a fornire assistenza per la presentazione delle domande di contributo.
Sportello informativo3 Sportello informativo4 Sportello informativo5

.