Fondi Europei

Cosa sono e come funzionano i fondi europei, su PMI trovi tutto quello che devi sapere per accedere ai finanziamenti messi a disposizione dalla UE per realizzare il tuo progetto imprenditoriale.
Per ottenere consigli utili e guide su come presentare le domande per i bandi che l’Unione Europea apre, segui questa sezione del sito.

Ultime notizie

Finanziamenti europei

L’Unione Europea fornisce finanziamenti per un’ampia gamma di progetti e programmi nei settori più diversi:

  • sviluppo urbano e regionale;
  • occupazione e inclusione sociale;
  • agricoltura e sviluppo rurale;
  • politiche marittime e della pesca;
  • ricerca e innovazione;
  • aiuti umanitari.

I fondi sono gestiti seguendo norme rigorose per assicurare che il loro utilizzo sia sottoposto a uno stretto controllo e che siano spesi in modo trasparente e responsabile. La maggior parte dei finanziamenti è gestita nei Paesi beneficiari, i governi nazionali sono quindi chiamati ad effettuare controlli e audit annuali.

L’erogazione dei fondi europei segue criteri legati a vari “Programmi tematici” dedicati a specifici Obiettivi. In Italia, le Regioni destinatarie dei fondi sono identificate in modo diverso a seconda della loro posizione geografica, quelle del Centro-Nord rappresentano Regioni “Obiettivo Competitività”, mentre quelle del Sud sono le Regioni “Obiettivo Convergenza”.

I finanziamenti sono erogati sotto forma di:

  • sovvenzioni destinate a progetti specifici collegati alle politiche dell’UE;
  • appalti conclusi dalle istituzioni europee per acquistare servizi, beni o opere necessari per le loro attività e aggiudicati mediante bandi di gara.

Fondi UE diretti e indiretti

Esistono fondamentalmente cinque grandi fondi che, complessivamente, contribuiscono a mettere in atto la strategia Europa 2020, gestiti dall’UE in collaborazione con le amministrazioni nazionali (si parla in questo caso di Piani operativi Nazionali o PON) e regionali (POR). Si tratta dei cosiddetti “Fondi indiretti“, ovvero fondi strutturali e di investimento anche detti fondi SIE:

  • Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) – sviluppo regionale e urbano;
  • Fondo sociale europeo (FES) – inclusione sociale e buon governo;
  • Fondo di coesione (FC) – convergenza economica delle regioni meno sviluppate;
  • Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR);
  • Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP).

I Fondi diretti sono gestiti direttamente dall’Unione Europea, o da Agenzie Nazionali quali, come ad esempio, l’ANPAL, o l’Agenzia nazionale per i giovani, che sono strutturati in programmi tematici o comunitari e strumenti per l’assistenza esterna. Tra i programmi più noti ci sono:

  • Horizon 2020;
  • Cosme;
  • Life;
  • Erasmus+;
  • Creative Europe.

Fondi UE ed emergenza Coronavirus

A fronte dell’emergenza Coronavirus che ha investito l’intera Europa, la Commissione europea ha allargato ulteriormente le maglie regolamentari nell’utilizzo dei fondi strutturali. Tra le modifiche approvate dall’Esecutivo UE:

  • l’eliminazione dell’obbligo di cofinanziamento nazionale degli investimenti realizzati con i fondi strutturali;
  • l’eliminazione dei vincoli di concentrazione tematica delle spese;
  • l’introduzione della massima flessibilità di trasferimento di risorse tra i fondi, a seconda delle esigenze, sia tra regioni che tra programmi nazionali.
Tutti gli articoli
gualtieri10

Recovery Plan, pochi grandi progetti

Il ministero Gualtieri in Parlamento smentisce i 558 progetti già pronti per il Recovery Plan, sarà un intervento meno dispersivo, Conte: se sbagliamo, mandateci a casa.

Macro detail of euro currency money banknote: 20 euro

Sicilia: taglio Fondi UE confermato

L’Italia perde il ricorso contro il taglio dei Fondi UE per la Sicilia, rea di aver compiuto irregolarità di gestione delle risorse comunitarie.