Tratto dallo speciale:

Revisione auto: richiesta di rimborso online per l’aumento tariffe

di Redazione PMI.it

scritto il

Revisione auto: dal 3 gennaio online la piattaforma per richiedere il rimborso di 9,95 euro per le revisioni effettuate dal 1° novembre 2021.

Bonus revisione auto al via: è attiva dal 3 gennaio 2022 la piattaforma web per la richiesta del Buono veicoli sicuri, tramite cui si può fare domanda di rimborso da 9,95 euro a compensazione dell’aumento delle tariffe per la revisione dei veicoli a motore e rimorchi.

Bonus revisione auto: cosa è

Il contributo può essere chiesto per le revisioni effettuate dal 1° novembre 2021, primo giorno di entrata in vigore dell’aumento tariffario per le revisioni auto, e per i tre anni successivi. Il rimborso è pari a 9,95 euro, corrispondente all’incremento del costo previsto per la revisione. Il bonus revisione auto per veicoli sicuri è concesso ai proprietari per un solo veicolo e per una sola volta.

Come ottenere il buono veicoli sicuri

  1. Per presentare la domanda, bisogna accedere alla piattaforma disponibile sul sito del Ministero (www.bonusveicolisicuri.it) con identità digitale Spid, oppure la Carta d’identità elettronica (Cie) o la Carta nazionale dei servizi (Cns).
  2. Una volta compilato il modello disponibile sulla piattaforma, è necessario anche allegare la copia dell’attestazione dell’avvenuto pagamento della revisione.
  3. Il rimborso arriva sul conto corrente indicato nella domanda.

Per i contributi da erogare per l’anno 2022 verrà data evidenza con un successivo avviso.