Tratto dallo speciale:

Nuova Sabatini 2021: online modulo di domanda

di Redazione PMI.it

scritto il

Nuova Sabatini in un'unica soluzione per le domande presentate dalle imprese dal 1° gennaio 2021, in Gazzetta istruzioni e modulo di domanda.

Contributo ministeriale della Nuova Sabatini tutto in un’unica erogazione per le domande presentate dal 1° gennaio 2021 alle banche e agli intermediari finanziari : è la novità introdotta dalla nuova Legge di Bilancio e reso operativo dalla Circolare 434/2021 del Ministero dello Sviluppo Economico (pubblicata nella GURI n. 43 del 20 febbraio). Per l’emergenza Covid, tra l’altro, è prevista anche una moratoria per le imprese beneficiarie, in deroga alla durata massima di 5 anni sui finanziamenti all’acquisto di beni strumentali agevolati.

Nuova Sabatini 2021

La misura Beni strumentali (“Nuova Sabatini“) mira a semplificare l’accesso al credito delle imprese e accrescerne la competitività sostenendo e gli investimenti per acquisto o leasing di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware ( nuovi e riferiti alle immobilizzazioni materiali), software e tecnologie digitali. Possono accedervi le micro, piccole e medie imprese (MPMI) sane e di tutti i settori, tranne le attività finanziarie e assicurative e quelle connesse all’esportazione. L’agevolazione, volta a fornire immediata liquidità alle PMI che investono in nuovi macchinari e strumenti volti alla produzione e strumentali all’attività di business, è previsto dall’articolo 1, comma 95, della legge 30 dicembre 2020, n. 178 (la Manovra 2021).

Erogazione contributo Beni strumentali

La misura prevede la concessione di un contributo del 2,75% sulle spese ordinarie e del 3,575% sugli investimenti 4.0. Il contributo è erogato dal MiSE alle imprese beneficiarie in una sola tranche, indipendentemente dall’importo del finanziamento concesso.

Tutte le istruzioni operative ed i chiarimenti del caso sono riportate nella circolare direttoriale n. 434 del 10 febbraio 2021 – Beni strumentali (“Nuova Sabatini”).  Nell’Allegato n.3 si trova anche il fac-simile con il Modulo di richiesta erogazione.