Veneto: bando imprenditoria femminile 2021

di Redazione PMI.it

scritto il

Nuovi contributi a fondo perduto per sostenere le donne che fanno impresa in Veneto: contributi a fondo perduto per investimenti materiali e non.

Via libera in Veneto al bando da oltre un milione e mezzo di euro per la concessione di contributi in conto capitale alle imprese femminili. Un’iniziativa che si affianca alla campagna ristori per consentire nuovi investimenti sul territorio, in anticipo rispetto alla data dell’8 marzo prevista inizialmente per la presentazione del progetto.

=> Piano Ora Veneto: sostegno al credito delle imprese

Al 30 settembre 2020 le imprese femminili attive in Veneto ammontavano a 88.181, pari al 20,5% del totale delle imprese regionali e in leggera flessione rispetto all’anno precedente. Con il bando sarà possibile utilizzare le risorse per l’acquisto di macchinari, impianti produttivi, hardware, attrezzature di fabbrica, nuovi mobili, opere edili, murarie, impiantistiche, software, brevetti, licenze, ottenendo fino a un massimo del 40% della spesa sostenuta.

Oltre ai ristori servono investimenti perché c’è bisogno di misure strutturali per sostenere la nostra economia – precisa, infine, l’assessore allo sviluppo economico della Regione del Veneto. – C’è una reazione straordinaria delle nostre imprese, dei nostri imprenditori e delle nostre imprenditrici e noi, la Regione del Veneto, continueremo ad essere al loro fianco come abbiamo fatto nell’anno terribile appena trascorso.

Le domande potranno essere compilate esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema Informativo Unificato della Programmazione Unitaria (SIU) della Regione del Veneto, dal 9 al 24 febbraio 2021. La presentazione, invece, sarà possibile dal 2 al 4 marzo 2021. Il bando sarà disponibile nel sito della Regione nell’apposita sezione Bandi-Avvisi-Concorsi.

I Video di PMI