Facebook: contributi alle PMI di Roma e Milano

di Redazione PMI.it

scritto il

Facebook apre le candidature per il programma di sovvenzioni dedicato alle PMI: contributi e crediti pubblicitari per favorire la ripresa post Covid.

Si rivolge alle PMI con sede a Roma e Milano (zone limitrofe comprese) il programma di aiuti lanciato da Facebook Italia, che grazie a un plafond di 2 milioni di euro concederà contributi economici e crediti pubblicitari per sostenere la ripresa delle imprese.

Alla luce di quanto emerso attraverso l’indagine Global State of Small Business Report, condotta insieme ad OCSE e Banca Mondiale, infatti, il flusso di cassa è una preoccupazione per la maggior parte delle PMI, tanto che il 66% delle italiane ha subito un calo delle vendite a seguito della pandemia di Covid-19 e il 27% ha ridotto il numero di dipendenti.

Il programma di sovvenzioni, dunque, si propone di aiutarle concretamente, rendendo disponibili fondi per gestire spese essenziali e fornire crediti pubblicitari per generare fatturato attraverso il marketing e le vendite online.

Possono accedere le PMI che:

  • hanno tra i 2 e i 50 dipendenti;
  • sono in attività da più di un anno;
  • hanno subito le conseguenze del Covid-19;
  • si trovano o sono vicine a un luogo in cui opera Facebook.

Le candidature per accedere alle sovvenzioni sono aperte possono essere inviate attraverso la pagina web di Facebook dedicata alle piccole imprese.

Facebook, inoltre, conferma il suo impegno verso le PMI annunciando la seconda fase di #piccolegrandimprese, il programma lanciato a luglio 2020 per supportarne la ripresa e la trasformazione digitale. L’iniziativa si arricchisce di “Facebook Business Open Days”, webinar gratuiti mensili per le PMI con live-chat con gli esperti di Facebook e dei partner Shopify, Talent Garden e Freeformers.

I Video di PMI

Nuove imprese a tasso zero: finanziamenti per donne e giovani