Tratto dallo speciale:

Maxi bando per le PMI del Lazio sui mercati esteri

di Redazione PMI.it

scritto il

In arrivo un bando da 5 milioni di euro per favorire l’internazionalizzazione delle imprese laziali: incentivi per eventi, export manager e semplificazioni.

Mancano poche settimane al lancio del nuovo bando che stanzia 5 milioni di euro per favorire l’internazionalizzazione delle imprese laziali. Facendo seguito all’approvazione del piano 2019-2021, eroga complessivamente 18 milioni di euro per lo sviluppo sui mercati esteri del sistema produttivo locale, si propone di sostenere le aziende potenziando la partecipazione a fiere ed eventi di settore, ma non solo.

=> Credito d'imposta fiere internazionali: calendario da definire assieme

Il bando ha come obiettivo anche quello di incentivare l’assunzione figure professionali preposte ad avviare progetti di internazionalizzazione, come gli export manager, favorendo l’acquisizione di competenze per prepararsi ad affrontare le sfide dei nuovi mercati.

Siamo convinti che quella dei mercati esteri sia una sfida cruciale per le nostre aziende, un volano per rafforzare l’economia del territorio, valorizzare le sue specialità e le sue eccellenze – afferma Gian Paolo Manzella, assessore allo sviluppo economico – : ora dobbiamo continuare su questa strada, sia sostenendo le aziende che già oggi fanno export con successo, sia aiutando le piccole e medie imprese a proiettarsi sui mercati internazionali.

Il bando, infine, aprirà la strada a una serie di iniziative di semplificazione dal punto di vista amministrativo, al fine di ampliare la platea di imprese che vogliono accedere alle risorse regionali.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali