Bando microcredito in Lazio

di Roberto Rais

scritto il

La Regione Lazio ha da poco pubblicato il bando “Fondo Futuro” per il microcredito e la microfinanza: un’iniziativa che pone a disposizione dei finanziamenti a tassi di interesse agevolati, finalizzati a supportare attivamente le microimprese, i nuovi progetti e le imprese con difficoltà di accesso al credito. Più nel dettaglio, sono potenziali beneficiari dell’intervento della Regione Lazio le microimprese in forma di società cooperative, società di persone e ditte individuali, già esistenti o da costituire che abbiano o intendano aprire una sede operativa nella Regione Lazio e i titolari di partita IVA con domicilio fiscale nella Regione Lazio. Sono esclusi i soggetti che hanno avuto anomalie bancarie.

=> Avvio imprese: Fondo Futuro in Lazio

Attualmente il bando vanta uno stanziamento di 35 milioni di euro, di cui 5 milioni di euro riservati ai soggetti economicamente più deboli. Gli altri 30 milioni di euro sono invece ripartiti nella misura di 3 milioni di euro ai giovani sotto i 35 anni, 2 milioni di euro per gli over 50, 5 milioni con reddito inferiore ai 21.000 euro, 5 milioni per i lavoratori svantaggiati e 15 milioni sono destinati a tutti gli altri.

Per quanto concerne la natura del beneficio, i progetti ritenuti idonei beneficeranno di prestiti di importo compreso tra i 5.000 euro e i 25.000 euro da restituire al tasso agevolato dell’1% e per una durata massima di 84 mesi. La scadenza dei termini di presentazione delle domande è prevista per il 14 ottobre 2016. A questo collegamento, il bando integrale e le istruzioni di invio.

I Video di PMI

Resto al Sud per giovani imprenditori