INPS

Pensioni ENPALS all’estero: sospese senza accertamento

Pensioni INPS Pensioni sospese per i lavoratori pubblici ed ENPALS nel caso in cui non vi siano prove dell'esistenza in vita: a precisarlo è l'INPS con il Messaggio n. 7758 del 16 ottobre 2014. => Pensione INPS sospesa senza modelli RED Accertamento dell'esistenza in vita Più in particolare il Messaggio riguarda i pagamenti delle pensioni delle gestioni dei lavoratori pubblici e dello spettacolo/sport riscosse all’estero. L'Istituto, per evitare che la prestazione venga riscossa da parte di soggetti diversi dai legittimi beneficiari, ha avviato, avvalendosi di Citibank N.A., la rilevazione...

Denunce: nuove regole di verifica INPS

UniEmens Con il Messaggio n. 7628/2014 l'INPS ha comunicato le novità procedurali per la verifica delle denunce mensili UniEmens: nella Gestione Contributiva è stata attivata la “forzatura massiva” per le denunce errate in stato “avviso” e per la “contabilizzazione massiva” delle denunce parzialmente insolute. La fase di verifica, ricorda l'Istituto, riguarda le denunce ricostruite e quadrate. => Contratti di solidarietà: istruzioni INPS per UniEmens Le denunce con gravità “avviso” accedono alle fasi elaborative successive con la definizione della segnalazione o con la...

Trattenuta in busta paga: parte il prelievo di solidarietà

Fondo di solidarietà INPS Prende il via la trattenuta in busta paga per il Fondo solidarietà INPS, prelievo dello 0,50% che vede coinvolti dipendenti (esclusi i dirigenti) e datori di lavoro a partire dal mese di ottobre. L’onere viene ripartito tra imprese e lavoratori, 1/3 è a carico del lavoratore e 2/3 a carico del datore (rispettivamente 0,17% o 0,33%) di lavoro - nel caso in cui si tratti di un'impresa che impiega mediamente più di quindici dipendenti - ma in ogni caso la busta paga da questo mese sarà più leggera.  => Contributo solidarietà: al via il prelievo nelle imprese L'obiettivo è di...

Pensione INPS sospesa senza modelli RED

Dichiarazione redditi L'INPS sollecita i titolari di pensione che non hanno inviato i modelli RED a rispettare le scadenze per i trattamenti, così da evitare la sospensione delle prestazioni previdenziali e assistenziali integrative legate al reddito. Le missive di sollecito sono partite a ottobre: chi non si mette in regola, seguendo le istruzioni di istruzioni indicate nel Messaggio n.7604 del 10 ottobre 2014, rischia di vedersi sospeso l'assegno. => Pensioni e prestazioni sociali: istruzioni e modelli 2014 Per effettuare queste comunicazioni i pensionati possono utilizzare i canali consueti:...

Guida ASV: l’Assicurazione sociale vita ex-INPDAP

Servizi online INPS   L’Assicurazione Sociale Vita (ASV) garantisce un’indennità economica INPS in caso di decesso di iscritti e familiari a carico. Tutti i chiarimenti nella Circolare 104/2014 Iscrizione Obbligatoria per i dipendenti degli enti di diritto pubblico, dotati di personalità giuridica di diritto pubblico, ad eccezione di Amministrazioni dello Stato, Province, Comuni ed enti di assistenza e beneficenza, dipendenti degli Istituti di credito e assicurazione aventi natura di enti di diritto pubblico trasformatisi in Società per Azioni. Facoltativa o convenzionale per lavoratori di...

Bonus assunzione Garanzia Giovani: domande online

Garanzia Giovani Online i moduli INPS con cui imprese, autonomi e professionisti possono fare domanda di incentivo per le assunzioni dal 3 ottobre 2014 al 30 giugno 2017 di giovani iscritti al Piano Garanzia Giovani e con difficoltà a trovare un impiego: si tratta del contributo economico di cui al Decreto Bonus del Ministero del Lavoro (Decreto Direttoriale 1709\SegrDG\2014) per i nuovi contratti di tempo indeterminato o determinato di almeno sei mesi (anche cooperative di lavoro e agenzie di somministrazione) anche in part-time (orario almeno pari al 60% del tempo pieno). =>...

Esodati: risorse esaurite, salvaguardie a rischio

INPS Comunicazioni L'INPS ha individuato gli esodati tutelati dalla cosiddetta salvaguardia dei 2.500 (quarta tranche), ai quali sta inviando le comunicazioni che certificano il diritto alla pensione: di fatto, risultano coperti da questo provvedimento lavoratori che perfezionano il requisito anagrafico e contributivo entro il 31 ottobre 2012. Viene quindi corretta la precedente previsione di applicare la salvaguardia agli esodati con il requisito  entro il 31 agosto 2012 (Messaggio INPS n. 7463 del 6 ottobre 2014). => Esodati: la salvaguardia dei 2500 Salvaguardia 2.500 La salvaguardia in...

Garanzia Giovani: al via Bonus Assunzioni

Lavoro Pubblicato sul sito istituzionale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali il decreto bonus occupazionale (Decreto Direttoriale 1709\SegrDG\2014) che rende operativo il progetto “Garanzia Giovani”. => Piano Garanzia Giovani: cosa è e come iscriversi Bonus Assunzioni Si tratta dell'incentivo destinato ai datori di lavoro che assumono i giovani tra i 16 ed i 29 anni che non risultano essere né occupati né inseriti in un percorso di studio o formazione iscritti al al “Programma Operativo Nazionale per l’attuazione della Iniziativa Europea per l’Occupazione dei...

Servizi INPS Online per eredi di pensionati ENPALS

INPS-Enpals Si estende anche agli eredi di lavoratori pensionati deceduti facenti capo alla Gestione Ex ENPALS la presentazione telematica delle domande di rate maturate e non riscosse, così come già avviene per la gestione privata. La novità entrerà in vigore a partire dal prossimo 6 ottobre 2014, da quel momento in poi tutte le istanze di rate maturate e non riscosse a favore di eredi di pensionati deceduti della Gestione ex ENPALS (Fondo Lavoratori dello Spettacolo e Fondo Sportivi Professionisti) dovrà essere effettuato esclusivamente in via telematica. A renderlo noto è stato l'INPS con...

Denunce contributive INPS e DURC interno entro il 15 ottobre

DURC interno Prorogato al 15 ottobre il termine entro il quale l'INPS invierà le note di rettifiche relative alle denunce contributive e al DURC interno con periodo di competenza agosto 2013-maggio 2014. A comunicarlo è stato l'Istituto con il Messaggio n. 7119/2014, con il quale interviene nuovamente in relazione alla nuova gestione del DURC interno, necessario per la fruizione dei benefici normativi e contributivi. => DURC interno negativo: l'informativa INPS Note di rettifica In caso di irregolarità nelle denunce contributive, l'INPS aveva precisato con il precedente Messaggio n....

X
Se vuoi aggiornamenti su Denunce contributive INPS e DURC interno entro il 15 ottobre

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy