INPS

DURC Online: come verificare la regolarità contributiva

DURC Ha preso il via il 1° luglio 2015 il DURC Online, la nuova procedura che comporta la dematerializzazione del Documento Unico di Regolarità Contributiva e la sua gestione telematica. A partire da tale data la verifica della regolarità contributiva nei confronti dell’INPS, dell’INAIL e delle Casse Edili, avviene con modalità esclusivamente telematiche ed in tempo reale indicando esclusivamente il codice fiscale del soggetto da verificare. => DURC Online: le istruzioni Soggetti abilitati Per utilizzare la procedura informatica i soggetti abilitati, o delegati, devono essere...

Opzione Donna: Class Action al TAR Lazio

Pensioni donne Ancora aperte le adesioni alla class action al TAR Lazio proposta dal Comitato Opzione Donna per la pensione anticipata a 57 anni. Il Tribunale dovrà pronunciarsi il 6 ottobre 2015 alle ore 12:00 sul ricorso collettivo firmato da oltre 500 ricorrenti e notificato il 26 marzo ad INPS, Ministero del Lavoro e Avvocatura generale dello Stato, con cui si chiede che questa formula di pensionamento anticipato sia consentita a tutte le lavoratrici che maturano i requisiti previsti entro il 31 dicembre 2015: 57 anni di età (dipendenti) o 58 (autonome); 35 anni di contributi. Il tutto,...

In pensione anticipata con il contributivo: la Riforma INPS

Pensioni INPS Il presidente INPS, Tito Boeri, ha presentato al Governo il piano dell'Istituto in tema di pensioni, volto a concedere maggiore flessibilità in uscita così da "guadagnare" il diritto alla pensione anticipata. Si tratta sostanzialmente di una riforma della previdenza e assistenza a basso costo che va a rendere meno rigidi i requisiti per andare in pensione, rispetto a quanto previsto dalla Riforma delle Pensioni Fornero. Per mettere a punto il piano e valutare l'impatto sui conti pubblici, Boeri incontrerà nei prossimi giorni il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano...

Domande NASpI: la procedura INPS online

inps online Dal 15 luglio operativa la procedura di acquisizione telematica delle domande NASpI, assicurazione sociale per l'impiego che dal primo maggio 2015 ha preso il posto dell'ASpI: tutte le indicazioni sono contenute nel messaggio INPS n.4334 del 25 giugno. Dopo la sperimentazione presso le sedi pilota, si tratta dell'entrata a regime del sistema definitivo, che consente alle sedi di accettare le domande di sussidio NASpI. => Differenze fra NASpI e ASpI La procedura definitiva recepisce le  novità normative rispetto alla vecchia ASpI: requisito contributivo quadriennale, nuova...

Contributi INPS: calcolo dei minimali

Contributi minimi INPS Per verificare che il datore di lavoro abbia rispettato la contribuzione minima dovuta al dipendente, il computo dei minimali deve essere calcolato tenendo conto di tutte le somme ricevute dal lavoratore in riferimento all’intero anno solare, non al singolo mese. Una sentenza del Tribunale di Milano (n. 320 del 19 marzo 2015) afferma il principio di onnicomprensività della retribuzione in ragione di anno come l’unico valido parametro di rispetto dei minimali previsti dalla legge. => Ricongiunzione contributi INPS online Computo contribuzione minima Il Tribunale del lavoro di...

Pensioni: fondi solidarietà e assegno per 12 mesi

Fondi anticrisi Istruzioni INPS per aziende che presentano domanda di assegno a carico dei fondi di solidarietà: sono contenute nella circolare 122/2015, che riguarda il sostegno al reddito per i settori non coperti dalla cassa integrazione, in base all'articolo 3 della legge 92/2012. Attenzione: la circolare riguarda solo gli assegni ordinari e di formazione, mentre per le altre tipologie di prestazioni (emergenziale, ASpI, outplacement) saranno fornite istruzioni con successivi provvedimenti. => Fondi di solidarietà: Guida INPS alla domanda online Durata Le istanze di accesso ai fondi...

Conflitto di interessi: codice di condotta INPS

INPS I dipendenti INPS che hanno un interesse di carattere privato potenzialmente lesivo dell'imparzialità dell'istituto previdenziale devono comunicarlo alla dirigenza, e non possono avere rapporti di lavoro con persone esterne che possono comportare un conflitto di interessi: le regole applicative del codice dei condotta sugli obblighi di astensione in caso di conflitto di interessi sono contenute nella circolare 121 del 15 giugno 2015. Vista l'ampiezza e la varietà dei servizi INPS a cittadini e imprese: «situazioni di potenziale conflitto di interessi sono, sicuramente, ipotizzabili...

DURC irregolari: per l’INPS sono validi

Marina Calderone La Presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro, Marina Calderone, torna a scrivere al Presidente dell’INPS, Tito Boeri, in merito all'ondata di preavvisi di DURC irregolari pervenuti, in molti casi erroneamente, alle aziende italiane. Calderone chiede a Boeri delucidazioni in merito all'operatività della risoluzione del problema, sottolineando come alle aziende, nelle missive, vengono imposti termini perentori per adempiere mentre l'Istituto non è altrettanto tempestivo. => DURC irregolare: come evitare l'rregolarità contributiva Ricordiamo che...

Sussidi INPS: se l’IBAN è sbagliato

IBAN In caso di prestazioni a sostegno del reddito non pervenute a causa dell’errata indicazione dell’IBAN l'INPS ritrasmetterà il pagamento. Ad evidenziare la necessità di procedere con la riemissione dei pagamenti delle prestazioni a sostegno del reddito non andate a buon fine è lo stesso Istituto con il Messaggio n. 4016/2015. L'INPS individua altresì le possibili casistiche che possono aver portato a questa problematica: erronea immissione del codice IBAN da parte dell’operatore INPS; erronea comunicazione del codice IBAN da parte del richiedente la prestazione; erronea...

Pensioni: gli arretrati nel cedolino di agosto

1 agosto Verranno restituite insieme all'assegno previdenziale di agosto le somme spettanti in qualità di rimborso della mancata indicizzazione delle pensioni operata per gli anni 2012 e 2013 ai trattamenti superiori a tre volte il minimo per effetto del decreto Salva Italia (Dl 201/2011). => Leggi il Decreto Pensioni Uno stop bocciato dalla Corte Costituzionale con la sentenza n. 70/2015, alla quale ha fatto seguito il Decreto Pensioni (Dl 65/2015, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 21 maggio 2015) con il quale il Governo ha definito il meccanismo per calcolare quanto incasserà ogni...

X
Se vuoi aggiornamenti su Pensioni: gli arretrati nel cedolino di agosto

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy