Sito web aziendale con Weebly: CMS facile per PMI

di Rosa Audia

scritto il

Come realizzare un sito web aziendale senza conoscenze informatiche con Weebly, CMS gratuito, semplice e completo.

Creare un sito web aziendale non è scontato per le piccole imprese, che non sempre hanno in organico figure esperte di CMS (Content Management System) per realizzare e gestire siti web e non dispongono delle risorse economiche per affidarsi a terzi.

Una soluzione pratica la fornisce il servizio online Weebly, disponibile anche in versione gratuita: semplicissimo da utilizzare, offre tutti gli strumenti per creare un sito efficace.

Weebly utilizza Ajax e DHTML (Dynamic HTML) per l’inserimento di elementi con il drag and drop nelle pagine web e  consente di integrarvi anche oggetti pubblicati online Web (foto da Flickr, video da YouTube e mappe di Google): basta trascinare con il mouse i contenuti e personalizzarli con pochi click.

Per la versione free di Weebly basta registrarsi gratuitamente al servizio (optando per la versione professional a pagamento si avranno a disposizione ulteriori funzionalità e protezione del sito) compilando il form nella home page di Weebly.

Impostazione parametri

Per prima cosa scegliamo il nome da assegnare al nostro sito (es.:MIO Sito), la categoria (es.: Commerciale) e la sottocategoria (es.: Servizi).

Scelta del dominio

Cliccando su “continua” ci vengono proposte tre opzioni in riferimento al dominio: usa un sottodominio di Weebly; registra un nuovo dominio; usa un dominio che possiedi già. Scegliamo la prima opzione e digitiamo il nome nel campo “miositocommerciale” facendo attenzione che il dominio risulti disponibile. Tale disponibilità si verifica al momento dell’immissione del nome, a destra dell’opzione scelta. Successivamente click su Continua.

Interfaccia grafica

L’interfaccia si presenta sotto forma di schede, rispettivamente: Elementi, Progettazione, Pagine, Editor, Impostazioni.

Scheda Impostazioni

Selezioniamo la scheda Impostazioni, si apre una finestra contenente diverse voci. Ognuna di queste racchiude determinati tipi di opzioni da selezionare. Ad esempio dalle Impostazioni generali è possibile modificare alcune informazioni già contenute perché inserite al momento della registrazione, altre non è possibile inserirle perché associate alla versione Pro.

Scheda Ottimizzazione

Nella scheda Ottimizzazione del motore di ricerca (SEO), è necessario inserire alcuni accorgimenti per rendere efficiente il nostro servizio, consentendo ai motori di ricerca di indicizzare al meglio il sito web. Occorre dunque una descrizione del sito, l’inserimento di alcune parole-chiave utili alla ricerca.

Altre Schede

In Impostazioni Ecommerce, è possibile scegliere il tipo di dati necessari per avviare una vendita online, specificando la valuta e l’account commerciale. Nella scheda Impostazioni dispositivo Mobile si ha la possibilità di consentire all’utente la visualizzazione del sito su un dispositivo mobile scegliendo anche il colore tema. In Archivio/Non pubblicare possiamo scaricare l’intero sito in formato .zip.

Terminate le impostazioni facciamo clic sul tasto Salva.

Gestione sito aziendale

Per gestire il nostro account dobbiamo uscire dalla modalità di progettazione del sito facendo click sul comando Chiudi in alto a destra. In questo modo, ci ritroviamo nella schermata che permette di gestire l’account, in tale area accediamo ogni qualvolta entriamo in Weebly.

I miei siti

Nella categoria I Miei Siti è possibile visualizzare tutti i siti creati. Facendo click sul pulsante Aggiungi sito si creare un nuovo sito o su Modifica se si desidera apportare cambiamenti alle nostre pagine già esistenti. Inoltre è possibile visualizzare le statistiche e gestire tanti altri aspetti.

I miei rinvii

Nell’area I miei rinvii è possibile invitare altri utenti a registrarsi e partecipare alle promozioni che saranno attivate di volta in volta dal servizio.

Account

Per gestire tutte le informazioni del nostro profilo, possiamo spostarci nella scheda Account, dove compaiono una serie di voci, che possiamo modificare semplicemente facendo clic sulla voce change. Da questa stessa schermata possiamo, inoltre, cancellare il nostro account dalla sezione Cancella Account. Se desideriamo, invece, usufruire della guida dobbiamo entrare nella categoria Supporto.

Pagine

Passiamo adesso, alla costruzione vera e propria del sito. Fondamentali sono la creazione e la gestione delle pagine che costituiscono il sito e l’inserimento/formattazione dei contenuti. Nell’area di lavoro, dobbiamo selezionare la scheda Pagine nel menu in alto. Inizialmente esiste solo la pagina Home, di cui possiamo modificare alcune caratteristiche.

Nuova Pagina

Facciamo clic sul comando Add Page. A questo punto la nuova pagina appare nell’elenco a sinistra dove è già presente la pagina Home. Inseriamo il nome da attribuire alla pagina, nel campo opportuno ad esempio Contatti. Per completare la creazione della pagina, facciamo clic su Salva impostazioni.

Modifica/Eliminazione

Quando ci troviamo nel pannello di Modifica, selezionando nell’elenco una pagina possiamo effettuare alcune modifiche facendo clic sul comando Modifica pagina; oppure eliminare la pagina usando lo strumento Cancella pagina. Ci viene sempre chiesta la conferma prima della cancellazione definitiva.

 

Scheda Progettazione

Dalla scheda Progettazione possiamo scegliere uno stile da associare al nostro sito, scegliendo tra i temi offerti : facendo click su Tutti i temi e selezionando una categoria (es:.: Business) possiamo visualizzare quelli suggeriti per ciascuna categoria. Clicchiamo sul tema scelto, poi sul pulsante di anteprima Preview Theme e successivamente su Use Theme: il CMS automaticamente carica la nostra nuova interfaccia.

Opzioni testo

Sempre nella scheda Progettazione, se clicchiamo sulla voce Opzioni progettazione è possibile eseguire una personalizzazione del testo relativo sia al titolo che ai paragrafi nonché al corpo del sito, definendone il colore e la dimensione.


Selezionare Elementi

Passiamo a inserire gli elementi del sito. Nella scheda Elementi troviamo alcune voci: Base ci permette di inserire testo, immagini o comporre un modulo contatti; Multimediale ci permette di allegare video, presentazioni o comporre una galleria fotografica; elementi legati all’aspetto commerciale, invece, si possono inserire dalla voce Incasso e altre funzionalità da Altro.

Aggiungere Elementi

Per inserire un elemento la procedura è semplice e vale per tutti gli oggetti. Ad esempio, per un modulo contatti selezioniamo la pagina Contatti, la scheda Elementi, facciamo clic su Base e scegliamo l’icona modulo contatti. Trasciniamola sul punto in cui inserirlo nell’area di lavoro e rilasciando il tasto del mouse il modulo viene caricato automaticamente.

Modifica

L’elemento inserito può essere modificato direttamente: facendo clic sulla voce fai clic qui per effettuare modifiche possiamo scegliere la scheda Opzioni modulo per configurarlo al meglio.

Layout Modulo

Il modulo è suddiviso in tre parti: Name, Email, Comment. Volendo possiamo cambiarne l’ordine di visualizzazione selezionando un riquadro e quando il cursore assume l’icona con le quattro frecce, spostarlo nella posizione desiderata.

Obbligatorietà dei campi

Per rendere obbligatorio l’inserimento di un contenuto in un campo basta definire l’opzione Richiesto. Così come è possibile stabilire le caratteristiche del testo.

Pubblicare il sito

Proseguiamo costruendo tutte le pagine che ci occorrono, inserendovi gli elementi necessari. Ricontrolliamo, verifichiamo le opzioni stabilite all’inizio e facciamo click sul comando Pubblica in alto a destra nella pagina: una schermata ci avverte della avvenuta pubblicazione.