Outlook: dalle email ai social network

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Microsoft rende Outlook ancora più "sociale" con la possibilità connettere la proprie caselle di posta a Facebook e Windows Live Messenger. Si aprono così nuove opportunità in ambito business

Microsoft ha rilasciato una versione aggiornata di “Microsoft Outlook Social Connector“, un plug-in per Outlook 2003-2007 in grado di connettere il programma di posta elettronica con un quantitativo sempre più ragguardevole di media sociali: nella lista Facebook, MySpace, LinkedIn, e Windows Live Messenger.

Diventa così possibile essere sempre in contatto con le persone presenti nei social network di interesse direttamente da Outlook e accedere a tutte le loro caratteristiche, dalle foto, ai profili, passando per il loro stato o thread di posta elettronica, il tutto selezionando semplicemente il loro user name.

Una mossa che conferma il fermo interesse da parte di Microsoft nei social network e che completa un ciclo già avviato l’anno scorso con il lancio di un plug-in in grado di connettere Outlook con LinkedIn e successivamente con MySpace.

I dati di Outlook, combinati con le informazioni presenti da Facebook, LinkedIn, MySpace e Windows Live Messenge, permettono di avere un quadro decisamente completo delle persone con le quali si è in contatto via email, con la prerogativa di ricevere ogni loro aggiornamento in tempo reale.

Si tratta di una opportunità che trova particolare giovamento in ambito business, dove diventa possibile conoscere e utilizzare con facilità non solo informazioni inerenti ai propri contatti di lavoro, ma anche le loro attività e i loro attuali spostamenti, con la possibilità di conoscere in tempo reale il momento di un loro eventuale rientro.

C’è chi prevede entro i prossimi anni un forte spostamento delle comunicazioni dalle tradizionali email ai moderni social network. Questo perchè l’indirizzo email è oggi un simulacro, mentre l’identità su un network è qualcosa di più fisso ed affidabile rispetto ad un account celato dietro una chiocciolina. Per questo motivo l’entrata di Facebook su Outlook ha un suo significato specifico tanto per le informazioni integrate, quanto per la certificazione dell’identità e la sua relativa gestione.

La nuova versione di “Microsoft Outlook Social Connector”, con il supporto a Facebook e Windows Live è disponibile per il download all’interno del portale Microsoft, con connettori specifici per Facebook, LinkedIn, MySpace e Windows Live Messenger.