LinkedIn intregra le presentazioni SlideShare

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

LinkedIn acquisisce SlideShare per integrare le presentazioni sul social network: un servizio in più per le interazioni business fra professionisti.

LinkedIn, il network sociale in chiave business, ha annunciato l’acquisizione di SlideShare, noto servizio per la condivisione di presentazioni, analisi e altri contenuti molto apprezzato per attività di lavoro.

L’acquisizione (per poco meno di 119 milioni di dollari) effettuata con formula mista di pagamento (45% in denaro cash e 55% in azioni) non pone fine al lavoro fin qui compiuto da SlideShare sul fronte delle presentazioni, anzi: la sinergia tra le 2 aziende è destinata a portare vantaggi per entrambe le parti.

LinkedIn è un network in continua crescita e quindi in grado di trainare il progetto portato avanti da SlideShare, che a sua volta potrebbe presto rivelarsi un servizio a valore aggiunto in grado di potenziare e arricchire l’interazione e la collaborazione tra utenti LinkedIn.

Le presentazioni possono infatti costituire un elemento prezioso per i professionisti, che potranno corredare profilo, portfolio e competenze con delle presentazioni esplicative.
Questo, a  tutto vantaggio della comunità che gravita attorno a LinkedIn.

L’integrazione dei due strumenti avverrà presumibilmente in tempi rapidi, pur continuando autonomamente le rispettive attività.

La notizia è stata accolta positivamente a Wall Street, dove le azioni di LinkedIn hanno visto un +10% alla  Borsa dei titoli tecnologici statunitensi (118 dollari per azione).