Linux in azienda: rilasciato Red Hat Enterprise Linux 5.3

di Noemi Ricci

scritto il

Rilasciato il nuovo sistema operativo Linux di fascia enterprise Red Hat Enterprise Linux 5.3 (Rhel): migliorate performance di virtualizzazione, supporto per architettura Core i7 e implementazione Java OpenJD

Novità per gli utenti dell’open source in azienda: Red Hat ha rilasciato in questi giorni Red Hat Enterprise Linux 5.3(Rhel).

Una nuova release del sistema operativo Linux di fascia enterprise distribuito in abbonamento, che ottimizza una delle caratteristiche più utili a livello aziendale: la virtualizzazione.

Proprio perché ritenuta una priorità, il CEO Jim Whitehurst ha dichiarato che «La virtualizzazione dovrebbe essere parte del sistema operativo, e non separata da esso».

Rhel offre inoltre il supporto per l’architettura Core i7 di Intel, include Open Java Development Kit di Sun, supporta fino a 32 Cpu virtuali e 80GB di RAM in ambienti x86-64 virtualizzati e può essere usata in vari contesti.

L’introduzione di OpenJDK combinato a JBoss Enterprise Application Platform, rende Red Hat Enterprise Linux 5.3 la prima soluzione enterprise-ready ad integrare un pacchetto Java open source.

Gli utenti già in possesso di una sottoscrizione a Red Hat Enteprise Linux riceveranno direttamente l’aggiornamento 5.3, comunque già disponibile per il download dalla Red Hat Network.