Business ByDesign: non decolla il gestionale SaaS per Pmi?

di Noemi Ricci

scritto il

SAP rallenta la produzione del gestionale on demand per il business delle Pmi, Business ByDesign. Intanto, da gennaio cambia il programma di suppporto: più servizi e più costi...

In Italia da febbraio scorso, sembrano inferiori alle attese le performance di mercato della soluzione gestionale SaaS (Software-as-a-Service) di SAP per le medie imprese, Business ByDesign: appare questa la motivazione che sta portando l’azienda ha rallentarne la produzione.

Pacchetto gestionale completo e di facile configurazione per poter adottare velocemente nuove applicazioni, il software on demand è distribuito direttamente SAP e dai suoi partner locali.

Prima di procedere all’acquisto sottoscrivendo il canone mensile le imprese possono provarlo in modalità try before you buy.

Basata su piattaforma tecnologica Sap NetWeaver, la soluzione sfrutta i vantaggi offerti dall’architettura service oriented, promettendo elevati livelli di adattamento ai processi di business e flessibilità.

Intanto, SAP ha anche annunciato che dal primo gennaio 2009 i clienti aziendali di SAP godranno tutti del programma SAP Enterprise Support, lanciato lo scorso maggio. Il contratto di supporto e manutenzione sostituirà quindi le attuali tipologie opzionali Standard e Premium.

L’obiettivo è quello di gestire al meglio gli scenari SOA ormai tipici in azienda, così come le piattaforme IT che integrano soluzioni complesse e di terze parti.

Un servizio di completo, ma anche più costoso: SLA, controlli di qualità, consulenza e supporto avanzato saranno non stop, con rincari del 5% rispetto alle attuali soluzioni di supporto standard. Gli aumenti di costo saranno però graduali, dal 2009 al 2012.