SkyStone: Skype in azienda, ma senza pc

di Redazione PMI.it

scritto il

La società Stonevoice porta Skype in azienda, direttamente sui cellulari dei dipendenti e senza passare per il pc. Una piccola rivoluzione pensata anche per le PMI

La comunicazione si conferma uno strategico strumento di business per ogni azienda, soprattutto grazie al VoIP. Se poi la soluzione scelta integra un centralino IP in grado di gestire account Skype aziendali per ricevere ed effettuare telefonate senza usare il computer, i benefici si moltiplicano.

Sono queste le promesse di SkyStone, il nuovo software prodotto dalla italiana Stonevoice, azienda partner di Cisco Systems, che consente a tutti i dipendenti di un’azienda di utilizzare Skype dal proprio cellulare senza ricorrere al pc. Questo perché integra a monte la linea telefonica tradizionale della società con quella VoIP.

Prosegue così la grande avventura di Skype, a pochi giorni dal lancio in grande stile di Skyphone, il terminale mobile per gli utenti ‘3’. Questa volta, però, in puro spirito business.

Nata come soluzione interna alla rete di Cisco e successivamente estesa ai suoi partner, oggi SkyStone è disponibile per tutti nella versione 1.1, acquistabile direttamente dall’area download della casa produttrice.

«SkyStone è il software adatto a soddisfare le esigenze delle piccole e medie imprese che richiedono strumenti per una comunicazione efficace, affidabile ma anche economica», come dichiarato da Christian Bongiovanni, Ceo di StoneVoice.

«Le piccole e medie imprese vogliono integrazione e convergenza della nuova realtà Skype con l’infrastruttura di telecomunicazioni che già possiedono, per averne pieno vantaggio».

Il software SkyStone rende possibile la piena integrazione con qualunque telefonino aziendale, senza dover ricorrere a device esterni o accessori come microfoni o auricolari. Inoltre, l’installazione è centralizzata per l’intera intranet ed effettuata sul server aziendale: in questo modo, i singoli cellulari risultano già compatibili con l’applicazione senza alcuna ulteriore installazione.

Il risultato è una considerevole ottimizzazione dei tempi di gestione e indirizzamento delle chiamate in entrata e in uscita, fenomeno tipico di ogni contesto lavorativo. E questo, chiaramente, va a tutto vantaggio della produttività dei dipendenti ma anche della razionalizzazione degli investimenti in servizi di tlc per la società stessa, visto che le chiamate effettuate attraverso SkyStone non occuperanno alcuna giunzione telefonica ISDN.

Basta digitare un prefisso prima di ogni numero di telefono per accedere via Skype a linee esterne fisse e mobili, beneficiando delle tariffe ridotte offerte notoriamente dalla VoIP company.

Interoperabile con le più diffuse piattaforme telefoniche, la soluzione consente di gestire fino a 12 chiamate su un singolo server, con la possibilità di ampliare il numero dei canali disponibili semplicemente affiancando più macchine.
Il numero di chiamate contemporanee consentite, invece, dipende dalle licenze acquistate.