Oracle mira a Bea Systems con 17$ per azione

di Marianna Di Iorio

scritto il

L'azienda punta ad acquisire Bea Systems con un'offerta che rappresenta il 25% rispetto alla chiusura di ieri di Bea: 17 dollari per azione

Oracle ha annunciato che intende offire 17 dollari ad azione, in contanti, per acquisire Bea Systems, il vendor di soluzioni middleware. L’acquisto, valutato per circa 6,6 miliardi di dollari, sarebbe realizzato interamente in contanti e con un premio del 25% rispetto alla chiusura di ieri di Bea (13,62$).

In un comunicato stampa diffuso dal gruppo, il presidente di Oracle, Charles Phillips, ha rilasciato una dichiarazione, affermando che «abbiamo avanzato una proposta seria, che include un premio consistente per Bea. Riteniamo che la nostra offerta garantisca la migliore valorizzazione per gli azionisti Bea e la migliore prospettiva per i suoi dipendenti e clienti».

«Questa proposta – ha aggiunto Phillips – è il culmine di ripetuti confronti con i dirigenti di Bea, nel corso di diversi anni. Puntiamo a completare un’acquisizione amichevole il più presto possibile»

L’azienda, negli ultimi tempi si sta muovendo molto in termini di acquisizioni. Infatti, è soltanto di ieri la notizia dell’operazione strategica mossa dalla società per acquisire LogicalApps.

Al momento, comunque, non è stata fornita nessuna dichiarazione da parte dei dirigenti Bea. Non si sa neanche se la società abbia espresso la sua disponibilità ad essere acquistata.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi