Tratto dallo speciale:

Aggiornamento a Windows 10, guida rapida

di Francesca Vinciarelli

scritto il

La guida Microsoft all'applicazione “Ottieni Windows 10”: come modificare la pianificazione, disattivare le modifiche e disabilitare l'upgrade.

Pronta la guida all’aggiornamento dei sistemi Windows alla nuova versione del sistema operativo di Microsoft, Windows 10. La guida completa e in italiano è stata diffusa da Microsoft per aiutare gli utenti a gestire l’applicazione “Ottieni Windows 10” per avviare/bloccare l’aggiornamento a Windows 10 a seguito dell’aggiornamento effettuato sull’app stessa.

=> Windows 10, nessun costo nascosto

L’upgrade dell’applicazione ha comportato infatti una sostanziale modifica al suo comportamento: quando si clicca sulla classica X per chiudere la finestra, invece di chiudere il programma gli utenti lo avviano, dando il via all’aggiornamento del sistema operativo a Windows 10. In pratica l’app suggerisce all’utente un orario per pianificare l’aggiornamento alla nuova versione del sistema operativo Microsoft, selezionando ok, o cliccando sulla X per chiudere la finestra, si accetta l’opzione impostata quindi l’aggiornamento, che sottolineiamo essere gratuito solo fino al 29 luglio 2016, partirà secondo quanto programmato. Diversamente è possibile scegliere l’opzione “Fare clic qui per cambiare la pianificazione dell’aggiornamento oppure per annullare la sua esecuzione”.

=> Windows 10, procedura dell’upgrade

Windows10_0

Windows10_1

Windows10_2

A fronte delle difficoltà riscontrate da molti utenti, Microsoft ha diffuso sui social network un messaggio con il quale informa di essere a conoscenza di tale situazione, che un team tecnico sta lavorando per gestire le richieste di supporto e che è disponibile una guida in italiano all’app “Ottieni Windows 10”. La guida fornisce indicazioni anche su come disattivare le notifiche e quindi chiudere definitivamente il programma e bloccare l’aggiornamento a Windows 10.

Windows10_3

Windows10_4

A partire dal 30 luglio 2016, a un anno di distanza dal lancio di Windows 10, l’aggiornamento a tale versione dell’OS non sarà più gratuito ma bisognerà acquistare la licenza del nuovo sistema operativo:

  • 135 euro per la versione Windows 10 Home;
  • 279 euro per la versione Windows 10 Pro.

.