Microsoft lancia il suo Dynamic CRM Live

di Claudio Mastroianni

scritto il

La casa di Redmond ha annunciato i costi della sua soluzione hosted: si comincierà a pagare dal 2008. Per tutto il 2007, uso gratis per un gruppo selezionato in Nord America

Microsoft continua a ritmo serrato il suo ingresso nel settore dei Software as a Service. Dopo la presentazione lo scorso Marzo del suo Dynamics Live CRM, il colosso di Redmond ha annunciato oggi quali saranno i prezzi per l’utilizzo del suo software. Con una sorpresa piacevole per quanti vorranno provare il servizio: per tutto quest’anno il prodotto sarà disponibile all’uso senza alcun tipo di costo.

Microsoft conta infatti di cominciare a chiedere un corrispettivo monetario per Dynamics Live CRM solo a partire dalla metà del 2008. Per tutto il 2007 il software sarà reso invece disponibile gratis per quei clienti che rientreranno in un programma di prova ad accesso limitato. Solo nel Nord America però: la compagnia intende lanciare il prodotto anche internazionalmente, al di fuori di Stati Uniti e Canada, ma non ha ancora deciso le date di inizio distribuizione.

Dynamics Live CRM sarà prodotto, secondo la casa di Redmond, in differenti versioni. La prima ad esser resa disponibile sarà la Professional, pensata per quelle aziende con 5 o più utilizzatori del prodotto. A caratterizzare il servizio sarà la possibilità di accedere al CRM anche attraverso Outlook, oltre che via web. Inoltre sarà possibile creare anche flussi di lavoro personalizzati attraverso Windows Workflow Foundation.

Il rivale principale del prodotto di Microsoft saranno ovviamente i prodotti di Salesforce, in particolare la sua soluzione Group Edition. Ma Dynamics CRM Live non avrà vita facile: a remare contro la diffusione del prodotto sarà per prima cosa il suo prezzo, maggiore rispetto al suo concorrente di circa 30 dollari per utente.