Tratto dallo speciale:

e-Commerce su MadeInItaly per i produttori italiani

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Online MadeInItaly.gov.it, nuovo sito di e-commerce per prodotti italiani sui mercati esteri: target, dai privati alla grande distribuzione.

Da oggi c’è una nuova piattaforma online per i produttori italiani che vogliono rivolgersi ad acquirenti esteri. Il nuovo sito di e-commerce si chiama MadeInItaly ed è dedicato alle vendita verso tutti i possibili clienti, dal singolo consumatore alla grande distribuzione, passando per negozi e ristoranti.

Obiettivo, semplificare l’internazionalizzazione delle Pmi italiane avvicinandole ai mercati esteri, operazione non semplice per molti piccoli imprenditori che non hanno mezzi o numeri per intraprendere una strada extra-nazionale.

L’iniziativa è stata ideata e perseguita da ministero dello Sviluppo economico, Reteitalia Internazionale e Poste italiane.

Il bacino di potenziali clienti è estremamente elevato, anche in relazione ai nuovi possibili acquirenti del made in Italy, ovvero le oltre 300 milioni di persone dei paesi emergenti che nei prossimi 15 anni raggiungeranno livelli di reddito comparabili ai paesi OCSE.

Sul lancio del sito il viceministro Polidori ha commentato positivamente le «grandi opportunità in arrivo per le nostre Pmi», soprattutto quelle «milioni di piccole imprese italiane, prive di un proprio marchio» che potranno «vendere sotto il grande cappello di “Mamma Italia” e raggiungere così i mercati più distanti, lì dove si stanno riposizionando i consumi».

I Video di PMI