Digitalizzazione: più servizi per cittadini e imprese

di Redazione PMI.it

scritto il

Notariato e MiSE siglano un protocollo d’intesa per promuovere iniziative di innovazione tecnologica al servizio di cittadini e imprese.

Prende il via la collaborazione tra il Ministero dello Sviluppo Economico e il Consiglio Nazionale del Notariato, intesa finalizzata a ad attivare misure di raccordo che consentano di generare un determinante impulso all’innovazione tecnologica al servizio di cittadini e imprese, rafforzando e portando avanti iniziative comuni.

=> Green e digitale trainano la domanda di lavoro

Per quanto riguarda il MiSE, l’accordo prevede che sia promosso il corretto utilizzo delle tecnologie digitali all’interno dell’organizzazione della Professione e del Ministero dello Sviluppo Economico, nel rapporto tra le parti, i cittadini e le imprese. Saranno anche proposte eventuali misure di semplificazione e sistematizzazione del quadro normativo, attivando strategie condivise per la realizzazione della comune finalità.

Sarà creato un apposito Comitato Operativo, composto da 5 membri rappresentanti del MiSE e 5 rappresentanti del Notariato, che dovrà fornire consulenza specialistica e predisporre una relazione. Questo organismo promuoverà iniziative in tema di innovazione digitale, anche per l’attivazione e lo sviluppo di banche dati e la raccolta di studi statistici.

Saranno anche elaborati contratti-tipo a tutela degli interessi del mercato, delle imprese, dei consumatori e della competitività del sistema produttivo, in supporto al sistema camerale.

Sarà sempre il MiSE, inoltre, a promuovere l’elaborazione di linee guida e buone pratiche anche con il coinvolgimento di altri ordini professionali.

I Video di PMI