iObit Smart Defrag 5: prestazioni migliori su Windows

di Filippo Vendrame

scritto il

iObit ha lanciato Smart Defrag 5, la nuova declinazione del suo potente strumento per deframmentare ed ottimizzare i dischi fissi dei computer Windows. Come noto a chi mastica un po’ di sistemi operativi, Windows scrive i file all’interno dei un disco fisso collocandoli in ordine sparso. Questo “disordine” alla lunga può rendere più lento il sistema operativo, rallentare l’apertura dei programmi e generare instabilità.

iObit Smart Defrag 5 è, dunque, un potente strumento che permette di deframmentare, cioè mettere ordine all’interno dei dischi fissi dei PC Windows ottimizzandone contestualmente le prestazioni. La nuova declinazione di questo programma di iObit dispone di un nuovo motore che supporta il multi-threading per una deframmentazione ultra veloce e stabile. Smart Defrag 5 applica in modo intelligente il metodo di deframmentazione più indicato per le varie tipologie di dischi, anche SSD, a seconda del sistema corrente, per raggiungere la massima prestazione del PC. Comparato a Smart Defrag 4, la nuova versione 5 aumenta la velocità di deframmentazione fino al 50%.

iObit Smart Defrag 5 è pienamente compatibile con Windows 10. Il programma include anche le funzioni di Deframmentazione dei File di Grande Dimensione, e di Ottimizzazione di Giochi. La prima permette di deframmentare solo i file di grande dimensione per ridurre il tasso di frammentazione di questi tipi di file e aumentare lo spazio contiguo utilizzabile. La seconda permette agli utenti di aggiungere i giochi da deframmentare.

Inoltre, iObit Smart Defrag 5 dispone di un’interfaccia utente ancora più completa ed accattivante. Il programma di iObit è disponibile al download gratuito e si installa in pochi click.